Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Baccanale di Imola

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Negli anni il Baccanale, in programma a Imola e dintorni da sabato 4 a domenica 26 novembre 2017, ha saputo ritagliarsi uno spazio importante fra le manifestazioni dedicate alla promozione del territorio e dei suoi prodotti, tant’è che il Baccanale rientra nell’iniziativa regionale Wine and Food Festival per la valorizzazione dei percorsi turistici enogastronomici d’eccellenza dell’Emilia Romagna.

“Sotto Terra” è il titolo per questa edizione 2017 che propone ben centinaia di eventi, molti pensati appositamente per i bambini, fra incontri, convegni, spettacoli, laboratori, show cooking, scuole di cucina, mostre a tema e ristoranti che propongono menu speciali.

A caratterizzare questa edizione, come afferma il prof. Massimo Montanari, docente all’Università di Bologna e consulente della rassegna, è la riscoperta dell'intero mondo di sapori che viene da sotto terra e di cui spesso non ci rendiamo conto. Fino al Medioevo, rape, cipolle e carote, per nominarne solo alcune, erano considerate cibi rustici adatti solo ad essere serviti solo sulle tavole povere dei contadini, e proprio per la loro natura sotterranea, questi ortaggi, assieme ad altri bulbi e radici, ritenute gerarchicamente inferiori.

Fortunatamente il tempo e la ragione hanno fatto cambiare idea agli uomini: nel bicentenario della produzione nel bolognese della patata (avviata nel 1817), il Baccanale celebra anche il più famoso e amato dei tuberi, portato in Europa tra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo dagli esploratori spagnoli e portoghesi, che lo avevano conosciuto in Messico, Perù e Bolivia.

Programma del Baccanale 2017

Sono davvero tantissimi gli eventi che animano questa rassegna enogastronomica e culturale, perché di cultura del cibo si parla.

Alle anteprime di domenica 29 ottobre al Bosco della Frattona e di venerdì 3 novembre al Mercato della Terra Slow Food, farà seguito l'inaugurazione ufficiale di sabato 4 novembre al teatro Stignani con il Sindaco, l'Assessora alla cultura e Massimo Montanari che introduce il Baccanale, accompagnato dalla lettura del VI canto dell'Inferno di Dante da parte di paolo Calabresi.

FIn dal mattino, però, in tutta la città cominciano gli appuntamenti e le mostre dedicate.

Grande spazio è riservato al vino e all’olio prodotti nel territorio imolese: dal 10 al 12 novembre, nella prestigiosa cornice del Museo di San Domenico, si svolgerà la XXIV edizione del “Banco d’assaggio dei vini dell’Imolese”, mentre il 18 e 19 novembre, nella Galleria del centro cittadino, si tiene “Olimola”.

Il 26 novembre, giornata conclusiva della manifestazione, ci sarà la cerimonia di consegna del premio “Garganello d’oro” per la promozione della cultura del cibo in Italia e all’estero; istituito nel 2003, ha visto tra i premiati personaggi famosi come Gualtiero Marchesi e Massimo Bottura.

Durante i fine settimana del Baccanale si alterneranno diverse mostre mercato: tutti i venerdì, dal 4 al 25 novembre, dalle ore 16 alle 19.30, al mercato ortofrutticolo si svolgerà “Il mercato della Terra Slow Food”.
Sabato 4, 11 e 18 novembre (ore 15-18.45) e domenica 5, 12 e 19 novembre (ore 15-18.45) si tiene un mercato speciale frutto della preziosa collaborazione con le Clarisse di Imola, intitolato "Le radici nel paiolo", dove protagoniste sono le marmellate e le salse preparate con le antiche ricette del monastero.

Domenica 5 e 19 novembre (ore 9-19) in piazza Gramsci va in scena la mostra mercato “Il mercato agricolo in piazza delle Erbe”, una nostalgica rievocazione dell’antico mercato delle erbe; mentre domenica 26 novembre Piazza Gramsci accoglierà il Mercato della Terra Slow Food.

Sabato 12 e domenica 13 novembre (ore 9-19), nella Galleria del centro cittadino si svolge la mostra mercato di prodotti tipici Sapori e saperi di oggi e di ieri.

Tra gli eventi più interessanti segnaliamo anche "Va in scena il tartufo" di sabato 18 novembre al Teatro Stignani; fin dal mattino esposizioni, show cooking e proiezioni dedicate al pregiato fungo ipogeo.
Non mancheranno, ovviamente, le scuole di cucina: mercoledì 15 e 22 novembre, alle ore 18, il ristorante Cucinot propone la scuola di cucina vegan, con preparazione di un menù completo e cena al termine della lezione.

Infine, ricordiamo che nelle domeniche del Baccanale si potrà entrare gratis nei Musei Civici di Imola ritirando il biglietto omaggio nei pubblici esercizi e nei ristoranti aderenti all'iniziativa.

Informazioni utili per partecipare

Nome: Baccanale 2017 "Sotto Terra"
Dove: Imola e circondario imolese (Bologna).
Date: dal 4 al 26 novembre 2017.
Tipologia: rassegna enogastronomica e culturale.
Programma: iniziative, ristoranti aderenti e tutte le informazioni sul sito ufficiale.
Come arrivare: Imola è raggiungibile in auto percorrendo l’A14 e uscendo al locale casello.
Per chi arriva in treno, la stazione ferroviaria è limitrofa al centro storico e raggiungibile a piedi in pochi minuti.
Dalla stazione degli autobus, a pochi metri dalla stazione ferroviaria, è prevista una linea in partenza a ogni ora per Bologna.

Scopri tutti gli eventi del'Emilia-Romagna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Novembre 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 26/10/2017 - - ® Riproduzione vietata

15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close