Cerca Hotel al miglior prezzo

Prese di corrente sugli aerei: Vueling grazie a Pepsi sarÓ prima compagnia aerea low cost ad averle

Novità in casa Vueling: grazie alla collaborazione di Pepsi, almeno una sessantina di aerei della compagnia low cost avranno a bordo delle prese di corrente, entro i prossimi cinque anni.

L'annuncio di questo progetto, che porta il nome di Vueling by Pepsi, è di questi giorni: si tratta di una vera e propria innovazione tecnologica che, scommettiamo, avrà un peso non indifferente sugli utenti che dovranno scegliere con quale compagnia volare. In occasione di questa partnership appena nata, all'Aeroporto di Barcellona-El Prat è stato presentato il primo aereo targato Pepsi, un prototipo dei mezzi che avranno a bordo le prese di corrente.

Il colosso mondiale delle bibite, tramite la sponsorizzazione di questa rivoluzione tecnologica, diventerà non solo partner di Vueling, ma anche fornitore ufficiale delle bibite servite a bordo, raggiungendo un'utenza di ben 25 milioni di passeggeri: un bel ritorno di immagine, oltre che un grosso ampliamento del target.

Ma come si potrà usufruire delle prese di corrente durante il volo? Ovviamente, non saranno distribuite lungo tutto l'aeromobile, ma sarà loro destinata una zona detta Priority, localizzata tra le prime quattro file di sedili.

I passeggeri seduti in zona Priority che, ovviamente, lo faranno pagando un sovrapprezzo, avranno accesso alle prese e potranno ricaricare i propri dispositivi elettronici, anche tramite porte USB: una bella comodità, soprattutto in caso di tratte lunghe e per chi approfitta del tempo in volo per lavorare, studiare o semplicemente passare il tempo.

È proprio quello che ha affermato il direttore di Vueling, Alex Cruz, il quale ha riferito di voler migliorare l'esperienza dei propri passeggeri, fornendo loro la possibilità di portare avanti le loro attività anche in aereo. D'altronde, quello di poter usufruire dei propri dispositivi in volo è una delle richieste più frequenti, come ben sanno le compagnie aeree.

Ma i vantaggi per chi siederà nella zona Priority non finiscono qui: oltre a poter ricaricare cellulari, pc e tablet, i passeggeri occuperanno sedili più spaziosi e, quelli della fila Excellence, potranno addirittura consumare pasti caldi, il tutto in maniera separata rispetto al resto della cabina.

Vueling sarà la prima compagnia low cost europea a portare a bordo una tale innovazione: indubbiamente un bel primato.
  •  

 Pubblicato da il 21/04/2015 - 1.801 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close