Cerca Hotel al miglior prezzo

easyJet: arriva il secondo bagaglio a mano, ma non per tutti

EasyJet annuncia una piccola grande novità che farà felici i turisti in partenza: dal 19 marzo sarà possibile portare in aereo un secondo bagaglio a mano di dimensioni contenute. Il secondo bagaglio non dovrà infatti superare la grandezza media di una borsetta o di un computer portatile e dovrà trovare posto sotto al sedile anteriore.

EasyJet, la compagnia aerea low cost terza in Italia e prima in Europa, ha deciso (come Ryanair) di offrire un servizio aggiuntivo ai suoi clienti, ma non a tutti.

La novità, infatti, riguarderà i clienti premium, ovvero chi possiede la carta EasyJet Plus (una carta servizi che permette l'imbarco prioritario e la prenotazione gratuita del posto, riserva una corsia preferenziale al check-in e assicura tariffe agevolate per la prenotazione dell'hotel o per il noleggio auto) o chi ha acquistato un biglietto con tariffa FLEXI (pensata per garantire vantaggi esclusivi e flessibilità nell'organizzazione del viaggio. Il vantaggio principale associato a questa tariffa è la possibilità di modificare un numero illimitato di volte data e orario del volo, nel periodo compreso tra una settimana prima e tre settimane dopo la data di prenotazione iniziale). Il nuovo servizio è offerto anche a chi ha acquistato uno dei posti con maggior spazio in aereo e uno dei posti situati nella parte anteriore dell'aeromobile.

Nessun cambio per quanto riguarda le dimensioni del bagaglio a mano principale: è possibile portare con sé un solo bagaglio delle dimensioni massime di 56x45x25 centimetri, anche se per avere la certezza che venga accettato (nei voli molto affolatti) le dimensioni non devono superare i 50x40x20 cm.
  •  

 Pubblicato da il 19/02/2015 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close