Cerca Hotel al miglior prezzo

Un weekend romantico a Marrakech, la Cittą Rossa del Marocco

Pagina 1/2

Dai vicoli ventosi della medina antica agli splendidi monumenti, dai locali più trendy ai riad di lusso, Marrakech – detta anche la Città Rossa per via del colore delle sue mura - è la meta perfetta per chi rincorre una fuga romantica in atmosfere incantevoli. Ecco alcune idee fresche ed accattivanti per attimi indimenticabili per il weekend di San Valentino o semplicemente per una fuga dalla routine quotidiana.

Come arrivare a Marrakech
Ricordiamo che easyJet vola da Milano Malpensa verso Marrakech tutti i giorni, a partire da € 19,99 a tratta, tasse incluse. Inoltre il bagaglio a mano di easyJet non ha limiti di peso, e quindi non pone limiti al vostro shopping!

Cosa fare a Marrakech
Oltre che girovagare nella medina visitando i suk tra i più affascinanti del Marocco e rimanere incantati dal lavoro attento di artigiani, ammirare i palazzi storici e i musei, rimanere incantati dallo spettacolo offerto dai numerosi protagonisti che animano di giorno e di sera la piazza Jemaa el Fna o perdersi nel suo immenso palmeto, a Marrakech e dintorni è possibile organizzare anche numerose attività all’aria aperta. Ecco alcuni suggerimenti, taluni molto originali e inaspettati:

Terres d’Amanar
A soli 30 minuti dalle mura della città rossa, Terres d’Amanar è una riserva naturale che si stende per 100 mila ettari lungo i confini del Parco Nazionale del Toubkal. Per le coppie che amano l’avventura all’aria aperta, questo è il luogo ideale per fare trekking e camminare sulle cime degli alberi dell’Accro Parc, un corso di arrampicata o di zip wire lungo il più grande punto di vista “aereo” in Africa, organizzare visite nei dintorni in mountain bike o scoprire da vicino la cultura e le tradizioni artigianali berbere. www.terresdamanar.com

“Marrakech By Air”
Un volo ascensionale a bordo di una mongolfiera che trasporta in alto sopra i tetti di Marrakech da cui si può godere di una vista che lascia senza fiato: lo sguardo si perde sulla catena dell’Atlante, sulle distese del deserto e sui villaggi berberi. La partenza è all’alba. www.marrakechbyair.com

Palais Rhoul & Spa
Nel lussuoso Palais Rhoul & Spa il tempo sembra fermarsi. La sua spa è un piccolo paradiso in terra al riparo tra 5 ettari di giardini rigogliosi. I visitatori possono approfittare di massaggi rilassanti, piscine tranquille e trattamenti spa personalizzati. Per coloro i quali vogliono prolungare la permanenza, 6 tende di lusso private, nascoste nel giardino, regalano un’esperienza davvero romantica.
www.palais-rhoul.com/
... Pagina 2/2 ...
Dove soggiornare
La Sultana
Hotel senza tempo come l’amore, La Sultana unisce decorazioni eccezionali e lusso personalizzato. Questa oasi di calma e comfort è inserita in una cornice ricca di storia nel cuore della medina di Marrakech, vicino alla famosa piazza Jemaa el Fna, composta da 28 camere e suite all’interno di 5 riad. L’Hotel fa parte del “Small of Luxury Hotels of the World” ed offre un ambiente unico e molto accogliente con il rituale dell’hammam in perfetto stile marocchino. www.lasultanamarrakech.com

Dove cenare
Le Blokk
Nel cuore del palmeto di Marrakech si rimarrà affascinati dalla sofisticata cucina marocchina offerta in questo ristorante alla moda. Caratterizzato da ritratti di artisti quali Ray Charles, Barry White, Louis Armstrong e Ella Fitzgerald, lo stile e la decorazione evocano ritmi jazz e l’atmosfera sensuale degli anni 60 e 70. www.leblokk.com

The Crystal
Il locale è concepito con gusto in stile coloniale ed atmosfera zen, mentre la cucina degli chef Régis Rossi e Tahar Ait Erramicouples si ispira alla tradizione francese. Durante il weekend le cene romantiche al tramonto sono accompagnate dalla musica di Kawtar, una delle voci più affascinanti di Marrakech.

Per maggiori informazioni: www.visitmorocco.com o www.marrakech.travel


Fonte: Ente Nazionale per il Turismo del Marocco
Ufficio Stampa Ketchum
Visita Turismomarocco.it
 

 Pubblicato da il 23/01/2012 - 6.307 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close