Cerca Hotel al miglior prezzo

I mercatini da non perdere a Lisbona: non solo la Feira da Ladra

Pagina 1/2

Oggi vorrei parlarvi di una mia grande passione, andar per mercatini dell’usato, del collezionismo e dell’artigianato urbano a caccia di originalità.

La città, tra i suoi vari punti di interesse, offre molte possibilità per gli amanti dei mercatini, e poi quale forma più simpatica e curiosa di conoscere un paese e le sue usanze? In passato, ho comprato molti oggetti nei mercatini portoghesi soprattutto di cucina che da noi, in Italia, non esistono.

Un esempio? Il tegame di terracotta per cucinare lo chouriço (una specie si salsiccia). Si cucina dando fuoco all’alcool versato sul fondo del tegame. Non è originale?

Torniamo ai mercatini, i più frequentati della città sono:

Feira da Ladra (Campo de Santa Clara)

La più famosa fiera della città sin dal XII sec. Molte furono le localizzazioni della feira da ladra (fiera della ladra ) fino al 1882 quando si stabilì nel Campo de Santa Clara, dove risiede tutt’oggi. Vale sicuramente la pena visitare questa fiera, anche solo per il folclore del luogo e perché no fare ottimi affari.
Quando: Martedì e Sabato, 6-18
Come arrivare: tram 28, bus 712, 734

Belém - Fiera di artigianato, antichità e collezionismo (Jardim Vasco da Gama – R. Vieira Portuense)

Belém ovviamente è una tappa obbligatoria per chi viene a Lisbona. Dopo aver visitato i monumenti d’obbligo, perché non curiosare tra le bancarelle? Troverete oggetti decorativi, accessori di moda (se avete fortuna, potrete anche scambiare due chiacchiere con i giovani creatori) e una bella cartolina vintage di Lisbona da spedire ad amici e parenti.
Quando: 1ª e 3ª Domenica del mese, 9-18
Come arrivare: tram15, bus 714, 727, 728, 729, 751

Fiera antichità, artigianato e collezionismo (Avenida da Liberdade)

Fiera vecchio stile situata lungo una delle arterie più importanti della città, Avenida da Liberdade conosciuta soprattutto per lo shopping di lusso. Al centro della grande strada, una delle arterie più importanti della città, troverete piccole isole verdi all’ombra dei grandi alberi dove è possibile curiosare tra librai, antiquari ed artigiani.
Quando: 10-18. Per le date consultare la pagina Facebook dell’Associazione Passeio Público https://www.facebook.com/passeiopublicolisboa
Come arrivare: metro Avenida o Marquês de Pombal, bus 709, 711, 732, 736

... Pagina 2/2 ... Príncipe Real (Jardim França Borges)

Ideale per acquistare frutta e verdura biologica preveniente da piccoli produttori nazionali che si incontrano ogni sabato nel magnifico giardino dove, in passato, sono stati girati molti film. Imperdibile una pausa all’ombra del centenario cedro.
Il mercato ospita anche una sezione dedicata all’antiquariato e l’artigianato urbano. Accontenta tutti, si possono trovare accessori di moda vintage (nuovi e usati), giocattoli, materiale fotografico, libri e curiosità locali.
Quando: Sabato 8-14 mercato biologico e 10-18 artigianato urbano
Come arrivare: metro Rato, bus 202, 732, 736, 758, 773

Parça de Londres Mercato del Collezionismo 
(Jardim Central).

Ideale per immergersi in un tipico mercatino locale, lontano dai circuiti turistici e situato in una zona ricca di piccoli caffè e ristoranti, dove poter trovar ristoro dopo uno shopping folle, curioso ed economico.
Quando: 1º Sabato del mese, 10-18.
Come arrivare: metro Alameda

Allora, quale sceglierete durante il vostro prossimo viaggio a Lisbona?

 Pubblicato da il 09/02/2015 - 15.842 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close