Cerca Hotel al miglior prezzo

Quasi 1 milione di papaveri rossi in ceramica alla Torre di Londra

Sono questi giorni gli ultimi giorni per ammirare a Londra una installazione un pò particolare: la Torre di Londra, il cuore medievale della capitale inglese è avvolta da una straordinaria cornice di rosso. Questo perchè il suo fossato è stato riempito da 888.246 papaveri di ceramica, ciascuno dei quali rappresenta uno dei caduti britannici della prima guerra mondiale.

Una folla enorme è giunta ad ammirare Blood Swept Lands and Seas of Red , questo mare di rosso che rende il sito particolarmente suggestivo: si pensa che nella giornata dell'11 novembre, ultimo giorno previsto per l'installazione, che coincide con la data dell'armistizio che venne firmato nel 1918, saranno in totale 4 i milioni di visitatori giunti ad ammirare questo particolare memoriale di guerra. L'artista che ha ideato questa struggente e particolare opera si chiama Paul Cummins ma, ovviamente l'opera ci riporta alla mente la canzone de La guerra di Piero di Fabrizio De Andrè!

Tale è stato il successo di pubblico che lo stesso premier Cameron ha annunciato che questa esposizone, una specie di "onda di papaveri" che simula il sanghe versato nel conflitto, rimarrà presso la Torre fino alla fine di novembre. Ma c'è chi vorrebbe renderla permanente! Siete quindi ancora in tempo per organizzare un weekend a Londra e venire ad ammirare questo scenario irripetibile! Questi papaveri inizieranno poi un tour nazionale, toccando varie località del Regno Unito, prima di concludere il suo viaggio nell'Imperial War Museum di Londra e Manchester. Ma non è ancora detta l'ultima parola...


  •  

 Pubblicato da il 09/11/2014 - 2.895 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close