Cerca Hotel al miglior prezzo

Sciare spendendo poco in Europa e in Italia, ecco dove

Pagina 1/2

  • Le piste di Bansko in Bulgaria
Saranno le nevicate al confine tra Italia ed Austria di questi giorni, o l'antipasto offerto dalla fiera Skipass il weekend scorso, ma la febbre per la nuova stagione sciistica sta salendo a livelli quasi preoccupanti!

Ma purtroppo, anche quest'anno, dobbiamo fare i conti con gli effetti di questa lunghissima crisi economica, e molti di noi si stanno guardando intorno cercando di trovare il modo di risparmiare, senza rinunciare alla tradizionale settimana bianca. Un recente studio, condotto dal sito Tripadvisor, ci ha rilevato quali sono le località sciistiche più economiche in Europa ed in Italia , quelle dove vivere una splendida e "risparmiosa" vacanza sulla neve, e i risultati sono molto interessanti. Certamente, scegliendo delle mete Europee, anche il costo del viaggio avrà la sua importanza, ma grazie alla diffusione capillare dei voli low cost questa voce della settimana bianca diventa oggi meno importante!

Nell'ottica di una vacanza in famiglia, ma le considerazioni possono valere anche per un gruppo d'amici, emerge come la Bulgaria sia una destinazione eccezionalmente economica per chi vuole sciare. A Bansko, ad esempio, un pacchetto settimanale per un famiglia di 4 persone che include, hotel e colazione, skipass per tutti, noleggio attrezzatura e cena con drink vari, costa appena 2.035 euro, praticamente poco più di 500 euro a testa. E non è tutto, sono incluse anche le lezioni di sci!
Ovviamente dovete poi aggiungere il prezzo del viaggio, ma Bansko non è poi tanto difficile da raggiungere, si trova nel centro di un quadrilatero formato dalle città di Salonicco, Plovdiv, Sofia e Skopje in Macedonia.

Se la Bulgaria vi pare una meta troppo lontana, al secondo posto per convenienza troviamo la Spagna, con una località facilmente raggiungibile con un volo low cost: la Sierra Nevada la montagna che si trova abbena sotto a Granada, e raggiunge i 3.400 m di altitudine. Qui una settimana bianca vi costa di più, ma siamo comunque intorno ai 600-650 euro a testa, tutto compreso. Il prezzo sale ulteriormente per la terza località della classifica, Sochi, dove una famiglia può spendere sui 2700 euro tutto compreso, ma qui si paga anche lo scotto della popolarità in crescita del luogo, reso celebre dagli ultimi Giochi Olimpici invernali.
... Pagina 2/2 ... Interessante è poi l'offerta di Berchtesgaden, dove spendete si poco più di 3.000 euro, ma siete comunque in una località alpina, nel sud della Baviera, in Germania.

Eventualmente anche il piccolo stato di Andorra, nel cuore dei Pirenei, si dimostra interessante dal punto di vista economico, con svariate località sciistiche che riescono a contenere il costo di una vacanza in quattro, al di sotto dei 3.300-3.200 euro complessivi.

E in Italia? Il sondaggio ha rivelato che la località più conveniente dove sciare è Courmayeur, 19a assoluta in europa, ma comunque con dei costi che sono circa il doppio di quellii di Bansko, con oltre 4100 euro spesi in famiglia. A seguire due località mitiche per lo sci alpino, e cioè Madonna di Campiglio e Livigno, che vi vengono costare rispettivamente 4.145 e 4.441 euro, ma dovete aggiungere 1.000 euro se volete rilassarvi con le viste dolomitiche e sciare a Cortina d'Ampezzo.

E voi dove andrete quest'anno?

 Pubblicato da il 07/11/2014 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close