Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze in famiglia a Ortisei, nel cuore della Val Gardena

Pagina 1/2

Non c'era bisogno dell'inserimento tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO: le Dolomiti già dagli albori del romanticismo avevano catturato la fantasia di tantissimi viaggiatori e oggi sono una delle realtà più rinomate del turismo italiano. Tra le sue splendide vallate la Val Gardena è sicuramente una delle più spettacolari, sia per l'offerta di arrampicate, sentieri, percorsi per mountain bike e piste da sci, ma anche per l'accoglienza del suo popolo ladino e il suo famoso artigianato, con alcuni eccezionali artisti intagliatori del legno.

Ortisei (St. Ulrich) ne rappresenta il fulcro geometrico, ideale per posizione soleggiata, e con la possibilità di salire in quota verso sud, all'Alpe di Siusi, e sul versante nord, nel comprensorio del Monte Saceda, che si collega alla vicina Santa Cristina. Ortisei viene scelta soprattutto dalle famiglie con bambini, vuoi per la sua facilità d'accesso, dato che è la prima località della val Gardena che si incontra risalendo dal fondovalle del fiume Isarco, vuoi per il suo clima dolce e luminoso. Ortisei. Inoltre è un centro vitale, ricco di negozi e alberghi, con una ospitalità di lunga tradizione, dato che i primi hotel fecero la loro comparsa verso la metà del 19° secolo, per fare alloggiare i viaggiatori che salivano ai 1200 m di quota della cittadina, e godere del suo splendido clima.

Tra gli alberghi di oggi, abbiamo provato il Cavallino Bianco, un vero Grand Hotel per famiglie. Situato nel cuore della città, non distante dall'ufficio turistico, l'hotel nasce per ospitare esclusivamente i nuclei familiari, e per far questo offre grandi spazi per i più piccoli (1.250 metri quadri dedicati a loro) ed è in grado di offrire servizi di baby sitting, fino a 13 ore al giorno di atività. Liberati dall'incombenza della supervisione, i genitori possono compiere delle rilassante passeggiate, o dedicarse alle attività sportive, mentre i propri cuccioli si divertono all'hotel. La struttura si collega direttamente agli impianti dell'Alpe di Siusi, e possiede inoltre una grande Spa & Wellness, ed un Centro Beauty, dove rilassarsi dopo le fatiche della giornata. Maggiori informazioni: Hotel Cavallino Bianco Ortisei.

Grazie alla sua invidiabile posizione in centro, questo hotel vi consente di scoprire con una breve passeggiata il centro storico del borgo dedicato a San Ulderico: partendo dalla Kirchplatz, la pittoresca piazza centrale, potrete muovermi tra le stradine, soffermandovi sulle vetrine delle botteghe degli artigiani, famosi per le loro sculture in legno. La chiesa Parrocchiale di Sant'Ulrico, che da il nome tedesco a Ortisei, contiene al suo interno una bella collezione di sculture lignee degli artigiani locali. Potete poi visitare la chiesa di S.Antonio, datata 1600 e quella di Sant'Anna, in stile tardogotico ma con interni barocchi. Da non perdere il Museo della Val Gardena (www.museumgherdeina.it/) dove i vostri bambini potranno imparare i segreti di questo territorio, scoprendo la fauna tipica, la flora., ed anche i fossili ed i minerali tipici delle Dolomiti, olttre che una collezione di giocattoli in legno, e conoscere le antiche tradizioni delle valli Ladine.
... Pagina 2/2 ...
Partendo da Ortisei si possono compiere poi numerose attività all'aria aperta. Se l'inverno è dedicato allo sci Alpino, con le piste che si collegano a sud fino a 2210 m della Punta D'Oro sulla Seiser Alm (e salendo all'Alpe di Siusi trovate tracciati stupendi per il fondo), mentre a nord altre piste scendono lungo i versanti dei monti Seceda (2518 m) e i 2103 m del Col Raiser, ­con l'arrivo della bella stagione gli escursionisti possono cimentarsi su vari percorsi per i principianti consigliamo una salita sulla cima Monte Saceda (raggiungibile anche con li impianti), dove è stato realizzato un punto panoramico che offre una vista a 360° sulle Dolomiti: i bambini potranno orientarsi nel riconoscere le varie cime, bene indicate da una serie di pannelli grafici in metallo, assemblati a forma di cerchio.

I più esperti possono invece compiere trekking sul gruppo delle Odle, o spingersi fino alla testata della Val Gardena, dove si trovano i sentieri che salgono al Gruppo Sella, compiono il Sella Ronda, e si muovono tra gli scenari incantati del Sasso Piatto e Sasso Lungo. Trovate poi possibilità di fare escursioni in famiglia sperimentando il nordic walking, ed scoprire la ghiotta ospitalità dei rifugi in alta quota, e compiere dei percorsi sensoriali Kneipp, che vi consentono di avere un contatto più diretto con la natura.

E infine c'è il mondo delle due ruote, con le bici da corsa che possono cimentarsi sulle strade più famose del Giro d'Italia, fino al Passo Sella e il Passo Gardena, e ovviamente qui è il paradiso della mountain bike: qui ci si può muovere in libertà tra boschi e pascoli d'alta montagna. In questo caso è consigliabile munirsi della Valgardena Card e utilizzare gli impianti di risalita che vi condurranno in quota con il vostro cavallo d'acciaio, per poi tuffarvi in discese mozzafiato che vi riporteranno nella magia di Ortisei, dove v'attende, per coccolarvi, l'ospitilità del Cavallino Bianco.

 Pubblicato da il 11/04/2014 - - ® Riproduzione vietata

16 Dicembre 2017 La Mostra del Radicchio Rosso a Mogliano ...

Nel cuore della marca trevigiana, nel comune di Mogliano Veneto, dal 16 ...

NOVITA' close