Cerca Hotel al miglior prezzo

Sciare a Ortisei in Avvento: Natale nella cittą dei presepi in legno

Il periodo che precede il Natale è un momento ideale per visitare Ortisei e la Val Gardena. Gli impianti di risalita hanno appena aperto la stagione, la luce radente del mese di dicembre regala contrasti e panorama mozzafiato dei gruppi dolomitici, ed in città si respira quell'atmosfera serena che anticipa il periodo natalizio e che caratterizza tutto il tempo d'Avvento

Chi sceglie di trascorrere il week end sulla neve ad Ortisei (St. Ulrich in tedesco) in dicembre può usufruire dei seguenti vantaggi: oltre 175 km di piste collegate da 55 impianti di risalita, anelli di fondo per circa 100 km di tracciati, uno dei centri pedonali migliori per lo shopping natalizio e tanti prodotti di artaginanto ed arte scultorea in legno, fino ad arrivare ad una eccellente offerte gastronomica.

Le piste di Ortisei si collegano a quelle dell'Alpe di Siusi (Seiser alm) posta a sud, oltre il Monte Piz, e con i tracciati di Santa Cristina e Selva di Cadore, dove si trovano piste di grande spessore tecnico come quelle del Ciampinoi, con la possibilità di collegarsi la mitico Sellaronda, il loop che permette di girare attorno al Gruppo Sella con i sci ai piedi. Per fare ciò basta utilizzare gli impianti che salgono al Monte Seceda, verso le Odle, mentre altre piste, adatte ai principianti si trovano salendo sulla seggiovia che porta alla Rasciesa. Le piste di Ortisei fanno parte del circuito Dolomiti Superski.

Una volta terminata la giornata trascorsa sulle piste, e sui rifugi ad alta quota, Ortisei offre tanti spunti interessanti: durante l'avvento le vie centrali di St. Ulrich ospitano la celebre nostra dei presepi in legno, un appuntamento tradizionale che celebra la maestria degli artigiani della Val Gardena, rivista in veste Sacra. Presso la Casa Cultura di Ortisei si possono ammirare una serie di presepi che sono vere e proprie opere d'arte, ma anche ammirare gli artisti al lavoro quando “estraggono” dal pezzo di legno le opere d'arte da loro ideate e progettate. Qui oltre che altre dimostrazioni artistiche, si organizzano visite guidate per vedere le migliori botteghe cittadine, tutte caratterizzate dal calore delle loro stube tirolesi, le celebri stufe in maiolica.

Da segnalare la giornata del 5 dicembre, la vigilia di Santa Klaus, San Niccolò: quando il cielo termina il suo crepuscolo, il Santo amato dai bambini si muove per le strade di Ortisei, accompagnato dal suo servitore chiamato Ruprecht e da un angelo. San Niccolò entra nelle case dei bambini portando doni. Non mancano i diavoletti che però non possono entrare nelle case a disturbare il momento magico preparatorio al Natale.
Per chi vuole vedere un bel Christkindlemarkt consigliamo invece di vistare il Mercatino di Natale della Val Gardena che si tiene per tradizione a Santa Cristina: qui trovate altre occasioni di shopping oltre che le casette in legno che offrono i tipici prodotti gastronomici del Sudtirolo.
  •  

 Pubblicato da il 06/12/2009 - 2.975 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
22 Marzo 2017 La Settimana Santa di Polistena

Certamente tra le più famose celebrazioni per la Settimana Santa ...

NOVITA' close