Cerca Hotel al miglior prezzo

Airlander, l'aereo più grande del mondo

E' stato lanciato ieri, 17 agosto 2016, l'aereo più grande del mondo, che potrebbe dar vita alle "crociere del cielo", e quindi si ritorna a parlare di questo nuovo aeroplano ibrido, che potrebbe avere un significativo impatto sul mondo dei viaggi nei prossimi anni!

L'aereo più grande del mondo era stato ufficialmente presentato in Gran Bretagna a marzo, ed ora abbiamo alcuni elementi in più per analizzare le potenzialità di questo gigantesco velivolo. Airlander 10 non ha una identità precisa: in parte è un aereo, ma vedendo la sua grande forme si può dire che è certamente anche un dirigibile, e vedendo la sua capacità di movimento in verticale è anche in parte un elicottero.

Lungo 91 metri (più lungo dell'Airbus A380), Airlander si vanta di essere uno degli aerei più ecologici in assoluto, con un impatto decisamente basso per il consumo di CO2 (rispetto agli altri aerei) e con una capacità di trasporto incredibile, che lo renderà uno dei mezzi più convenienti in assoluto, una specie di nave merci del cielo. Può rimanere nell'aria per giorni senza la necessità di rifornimento, è più silenzioso e più efficiente dato che il 60 per cento della sua portanza è causato dal gas elio rispetto al 40 per cento dovuto alla forma dello scafo e al sistema di propulsione. Come dirigibile però non è da record, dato che lo Zeppelin Hindenburg raggiunge i 244 metri di lunghezza, anche se con inferiore capacità di carico.

Uno dei suoi grandi vantaggi è quello di poter decollare ed atterrare ovunque, e pensato in ottica turismo può aprire la possibilità ad un nuovo tipo di crociera, quella aerea, e poter ammirare incredibili voli panoramici su luoghi come deserti, barriere coralline, foreste pluviali e magari vedere le aurore boreali ed australi in luoghi straordinari come i poli nord e sud! Già i progettisti stanno pensando a versioni di lusso, magari con inclusa piscina a bordo, dove potersi tuffare mentre si ammirano i paesaggi più belli del nostro pianeta.

Un altro campo di applicazione che rende molto interessante il velivolo ibrodo è quello della protezione civile e degli aiuti umanitari, dato che avrebbe la capacità di portare grandi quantitavi di cibi e medicinali (si parla di dozzine di tonnellate) nelle zone più sfortunate della terra, ma secondo molti osservatori l'aereo, dotato di apparecchiature sofisticate di monitoraggio, potrebbe anche trasformarsi in un “Grande Fratello” del cielo, e spiare il mondo con occhi indiscreti. un curiosità, anche la rockstar Bruce Dickinson, il cantante degli Iron Maiden, participa al progetto di Airlander.

Secondo Mike Durham, il Direttore Tecnico di Hybrid Air Vehicles Ltd, la ditta costruttrice dell'imbarcazione ibrida, ha dichiarato che Airlander sarà il prodotto che cambierà il mondo.
E sembra che lo farà presto, dato che il primo volo passeggeri è previsto appena superate le 200 ore di volo necessarie ad avere le autorizzazioni! E dato che entro il 2018 saranno 12 i modelli in operazione, cominciamo allora a mettere da parte qualche euro, per provare questo nuovo gigante del cielo!
  •  

 Pubblicato da il 18/08/2016 - 16.389 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close