Cerca Hotel al miglior prezzo

Il parco di Harry Potter ad Orlando cresce: arriva Diagon Alley

Il Magico Mondo di Harry Potter (The Wizarding World of Harry Potter) - il parco a tema di Orlando, Florida, dedicato al maghetto più amato – si fa ancora più magico a quattro anni dall’apertura. Non solo raddoppia la superficie, ma diventa ancora più fedele alla celebre saga di romanzi della Rowling, che per le avventure di Harry, Hermione e Ron si era immaginata un universo intero, in bilico tra la realtà dei “babbani” e la fantasia. Inaugurata nel giugno 2010 e situata all’intero del parco Islands of Adventure, nell’Universal Orlando Resort, l’area tematica già comprendeva il castello-scuola di Hogwarts, il vicino villaggio di Hogsmeade, alcune grandi attrazioni e altri luoghi fondamentali della storia. Ma per i veri fan mancava ancora qualcosa…

Ed ecco che nel 2014 il Magico Mondo di Harry Potter si arricchisce di un’area nuova, Diagon Alley, la mitica “via dello shopping” di maghi e streghe. Stando al romanzo sarebbe nascosta tra le vie di Londra, raggiungibile dal retrobottega del pub per maghi “il Paiolo Magico”. Su Diagon Alley, una lunga strada acciottolata, si affacciano i negozi dove Harry e compagnia possono acquistare bacchette, erbe dai poteri eccezionali, libri per incantesimi, articoli per il Quidditch e altri prodotti fuori dal comune. D’ora in poi anche i comuni mortali – o “babbani” che dir si voglia – potranno banchettare al Paiolo Magico e fare acquisti bizzarri: basterà saltare sull’Hogwarts Express e scendere alla stazione di Kings Cross per assaporare letteralmente la magia dello shopping.

Negozi e ristoranti saranno a disposizione dei visitatori, ma anche una nuova attrazione, “Fuga da Gringotts” (Escape from Gringotts), di cui la Universal ha rivelato ben poco, se non che si dovranno fare i conti con un drago piuttosto arrabbiato. Per chi si sente un po’ stregone non mancherà la strada vicina a Diagon Alley, la Knockturn Alley, votata alla magia nera. È qui che sorge Magie Sinister, il negozio preferito dei Malfoy, dove sarà possibile acquistare oggetti maledetti e diavolerie vietate dal Ministero della Magia. Forse sarà meglio optare per un kit da Quidditch, un mantello alla sartoria di Madama McClan o qualche pergamena e penna d’oca da Scribbulus. Ma il negozio più entusiasmante sarà probabilmente i “Tre Vispi Weasley” (Weasleys' Wizard Wheezes), la bottega di scherzi magici a tre piani, dove saranno in vendita bacchette trabocchetto, piume della varietà, sognisvegli brevettati e il divertente No-Pupù-No-Pipì. Dulcis in fundo, per ristorarsi, basterà andare alla Gelateria Fortebraccio e ordinare un bel cono in perfetto stile Harry Potter.

La data d’inaugurazione di Diagon Alley non è ancora certa, ma le voci parlano di giugno 2014. Unico neo della magica faccenda: visitare il “vecchio” villaggio di Hogsmeade e la nuova Diagon Alley non è esattamente a buon mercato. L’ingresso a entrambi i parchi per due giorni costerà circa 225 dollari, ma sarà anche possibile visitare un solo parco o usufruire delle offerte speciali acquistabili online. D’altronde si sa, gli americani fanno le cose in grande… e chissà che dopo una vacanza così qualcuno non impari davvero a volare.
  •  

 Pubblicato da il 28/01/2014 - 3.310 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close