Cerca Hotel al miglior prezzo

Goldene Pracht: a Münster in mostra l'arte orafa

Nel Medioevo l'arte orafa tedesca conobbe un periodo di splendore grazie alla ricchezza delle città anseatiche e vescovili della Westfalia. È in questa regione settentrionale della Germania che nacquero straordinari capolavori, in parte custoditi nel maestoso duomo romanico-gotico di Münster.

Dal 26 febbraio al 28 maggio le opere più preziose e originali di quell'epoca saranno protagoniste di una grande mostra intitolata Goldene Pracht (Splendore d'oro) e ospitata in due sedi: il Landesmuseum für Kunst und Kulturgeschichte di Münster e la Camera del Tesoro all'interno del Duomo. Da ammirare più di trecento reperti d'arte sacra provenienti da tutta la Westfalia: reliquiari, statuette, ostensori, crocifissi, tavolette dorate e copertine di libri finemente lavorate, ma anche abiti liturgici e gioielli “laici” appartenuti alle dame più ricche dell'epoca.

La mostra offre l'occasione per esplorare una delle città universitarie più antiche e affascinanti del nord, con un pittoresco centro storico e musei di notevole spessore: da vedere quello dedicato a Picasso e il Museo delle lacche con migliaia di oggetti provenienti dall'Asia, dalla Russia e dal mondo islamico. Le pianure nei dintorni della città, punteggiate di castelli sull'acqua, sono attraversate da una fitta rete di percorsi cicloturistici.

Info:
www.goldene-pracht.de
www.muenster.de
Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  

 Pubblicato da il 27/01/2012 - - ® Riproduzione vietata

close