Cerca Hotel al miglior prezzo

Kichijoji Petit Mura, il villaggio dei gatti a Tokyo

Il villaggio dei gatti riassume in sè l'identità di un cat cafè con quella di un parco tematico. Ideale per gli amanti della fotografia in compagnia dei mici, il villaggio possiede regole rigide, ad esempio è vietato prendere in braccio i piccoli ospiti.

Esiste un paradiso terrestre per i gatti, e si chiama Kichijoji Petit Mura. Si tratta di un fiabesco parco, dove a farla da padrone sono proprio i simpatici felini a quattro zampe. Il villaggio, che sorge in un borgo di Tokyo, è interamente popolato da gatti. Possono entrare, uscire, mangiare e dormire dove preferiscono. Al momento assomiglia ancora più ad un "Cat Cafè" che ad un parco vero e proprio, ma la struttura è ancora in fase di realizzazione.

I gatti vivono in totale libertà, e sembrano non disdegnare la presenza dell'uomo. Il villaggio è stato inaugurato nel novembre 2017, ma al momento di questa guida non è stato ancora completato del tutto. Nonostante il parco sia ancora un "work in progress", giungono quotidianamente migliaia di turisti da ogni parte del mondo. Si tratta di amanti dei gatti, ma anche di semplici curiosi o famiglie che vogliono passare un giorno diverso.

La visita del parco

Oltre alla presenza dei gatti, il parco rappresenta un'attrattiva turistica per la sua ambientazione fiabesca. Il paesaggio incantato sembra essere uscito da una favola, con casette delle fiabe, fontanelle, castelli e tanti altri luoghi caratteristici.

L'edificio più suggestivo è proprio il castello, il Temari no Oshiro. Si tratta di un cat cafè, dove ovviamente spadroneggiano i gatti. Il castello è molto amato dai bambini per la sua ambientazione fiabesca, con design ed arredi tipici di una favola. In totale il parco vanta 7 tra negozi e caffè dove deliziare il proprio palato in compagnia dei piccoli felini.

Il Kichijoji Petit Mura è ispirato allo Studio Ghibli, il noto studio d'animazione giapponese che ha dato vita ai capolavori di Hayao Miyazaki e di Isao Takahata.

Lo Studio Ghibli si trova proprio ad un chilometro di distanza dal parco dei gatti. I turisti quindi hanno l'opportunità di visitare le due attrattive turistiche nello stesso giorno. I visitatori possono circolare liberamente nel villaggio, usufruendo degli spazi verdi, dei bar e delle attività commerciali. Non bisogna però dimenticare una cosa: i padroni di casa sono i gatti. I felini accolgono i loro ospiti con la consueta discrezione, ma esistono delle regole da rispettare.


I gatti possono essere fotografati, ma senza usare il flash. Non è possibile dare da mangiare ai felini, né tanto meno prenderli in braccio. Bisogna rispettare i simpatici amici a quattro zampe, per preservarne il benessere. Il villaggio è aperto tutti i giorni dell'anno, ma è consigliabile prenotare i biglietti con largo anticipo considerando la grandissima affluenza di pubblico soprattutto nei weekend.

Informazioni utili, indirizzo, orari e prezzi biglietti 

Per chi fosse interessato a visitare il Kichijoji Petit Mura, ecco una scheda riassuntiva contenente i prezzi, gli orari ed il sito ufficiale.  
  • Città: Tokyo ovest
  • Indirizzo: Giappone, 〒180-0004 Tokyo, Musashino, Kichijoji Honcho, 2 Chome−33−2
  • Orari di apertura: 10.00-21.00 (Il parco a volte apre anche di notte);
  • Prezzi: 1.200 yen (9 euro) nei giorni feriali; 1.600 yen (12 euro) nei giorni festivi; 700 yen (5 euro) per la visita notturna;
  • Sito ufficiale: https://petitmura.com/
Come arrivare: Kichijoji Petit Mura si trova ad appena 400 metri dalla Kichijoōji Station bene servita da altre linee della capitale giapponese
 

 Pubblicato da il 21/12/2018 - 1.173 letture - ® Riproduzione vietata