Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Koh Lanta

Koh Lanta (Ko Lanta), l'arcipelago sulla costa occidentale della Thailandia

Pagina 1/2

Località emergente della Thailandia, ancora lontana dal turismo caotico di Phuket, l'arcipelago di Koh Lanta consiste di 52 isole tra cui la più grande che prende il nome di Koh Lanta Yai. E' situato a circa 70 chilometri dalla città Krabi.

La bellezza paesaggistica di Koh Lanta non propone nulla di nuovo rispetto alle altre zone della provincia, anzi forse alcune località più blasonate possono vantare scenari naturali di bellezza superiore, ma ciò che rende speciale Ko Lanta è l'assoluta tranquillità delle sue spiagge, quel senso di pace in solitudine che pochi altri luoghi riescono a trasmettere. Lontani dalla frenetica vita delle zone turistiche, con poche comodità, Koh Lanta vi aspetta per una vacanza a misura d'uomo, tutta relax e natura.

Per arrivare a Koh Lanta ci sono varie possibilità: da Krabi Town è possibile tramite un traghetto che funziona regolarmente due volte al giorno dal nuovo terminal passeggeri a Khlong Chilat, situato a circa 3 km a ovest del centro città. Il tempo per arrivare a Saladan (la punta settentrionale di Ko Lanta) è di circa 2 ore.

Nota de il Turista: da maggio a ottobre le barche da Krabi a Ko Lanta non navigano a causa dei forti venti e le onde alte causate dal monsone stagionale. Durante questo perido viene attivato un percorso alternativo via terra con attraversate in mare molto breve. Altra via è arrivare dalla località di Trang, grazie ad un ampia rete di autobus locali, traghetti e trasporto privato che opera in tutta la provincia.

Anche da Phuket e Phi Phi ci sono possibilità di escursioni a Ko Lanta: durante l'alta stagione (da novembre ad aprile) ci sono due traghetti al giorno da Phi Phi a Koh Lanta.

Cosa vedere a Koh Lanta?
... Pagina 2/2 ... Le spiagge migliori si trovano lungo il bordo occidentale dell'isola, facilmente esplorabile grazie ad una strada costiera di circa venticinque chilometri di lunghezza. Tutta la costa occidentale dell'isola di Koh Lanta è una lunga spiaggia vuota che ti dà veramente la sensazione di essere isolato dal mondo, ma senza gli inconvenienti associati a quei luoghi dispersi a mille miglia dalla civiltà. Lungo tutto la costa occidentale si assiste a tramonti spettacolari. Anche durante il culmine della stagione turistica non ci sono mai molte persone su Koh Lanta e questa isola della Thailandia resta uno dei suoi segreti meglio custoditi.

Le due spiagge a nord di Koh Lanta (Klong Dao beach e Phra Ae beach, detta anche Long beach) sono le più vicine al porto e a Ban Saladan, la principale città di Koh Lanta, con il risultato che sono le più affollate ma anche le più servite con villaggi turistici, ristoranti e negozi. Naturalmente la parola 'affollato' a Koh Lanta è sicuramente un termine esagerato!

Spostandosi lungo la fascia centrale le spiagge tendono ad attirare coloro che cercano di scappare da tutto e tutti. Non ci sono ancora località turistiche con servizi, ma sistemazioni semplici e di piccole dimensioni, a conduzione familiare, un pò fatiscenti e luoghi pieni di fascino locale.

Da segnalare le spiagge di Klong Kong e Klong Tob. Un po' più a sud dell'isola di Koh Lanta si trovano le isole minori di Koh Ngai, Koh Kradan e Koh Muk, che offrono spiagge meravigliose, grande snorkeling e totale isolamento.

Foto Flickr, cortesia: .ash e da JonasPhoto

close