Cerca Hotel al miglior prezzo

Phatthalung, viaggi nel cuore della penisola malese

Phatthalung è un'antica città nel sud della Thailandia. È una terra di montagne come testimonia in città quella di Khao Thalu Ok, che è ben visibile da lontano. Phatthalung è considerato come il luogo di nascita del gioco dell'ombra e la tipica danza Nora. Dai tempi antichi ad oggi, Phatthalung è stata strettamente legata alla Provincia di Songkhla, in particolare modo in termini di geografia, di storia e di vari insediamenti umani attraverso molti secoli.

Phatthalung città è situata sulla riva occidentale del Lago di Songkhla, a circa 846 km da Bangkok. Ha una superficie di circa 3425 chilometri quadrati ed è divisa in 10 distretti e 1 sotto distretto, come segue: Phatthalung Muang, Khuan Khanun, Pak Phayun, Kongra, Tamot, Khao Chai Figlio, Pa Bon, Bang Kaeo, Si Banphot, Pa Phayom, e il sotto distretto di Si Nakharin:
Per arrivare a Phattalung si può scegliere di volare su Trang, l'aeroporto più vicino a circa 60 km di distanza, oppure sugli scali di Nakhon Si Thammarat posto a nord, oppure quello di Hat Yai a circa 75 km a sud di Phatthalung.

Siamo nella porzione più meridionale della Thailandia, quasi al confine con la Malesia. Il periodo migliore per visitare queste zone prossime all'equatore sono quelle comprese tra gennaio ed aprile. In questo quadrimestre i giorni di pioggia si mantengono compresi tra 3 e 10 di media mensile, con quantitativi modesti di precipitazioni. Il caldo raggounge punte di 34-35 °C con un tasso di umidità abbastanza elevato e condizioni di afa piuttosto persistenti. Le piogge più intense cadono tra settembre e dicembre. con punte di circa 400 mm al mese in novembre.

Cosa vedere nella provincia di Phatthalung?
La morfologia del territorio provinciale è dominata dalla presenza del grande lago di Thale Luang, dove risiede un interessante diversità di specie acquatiche di uccelli. La capitale non offre a dire il vero molte attrazioni, anche si il mercato mattutino (a nord della strada Kuha Sawan) riesce a dare un bello spaccato di vita del sud della Thailandia.
Phatthalung è caratterizzato da alte montagne calcaree, che ospitano una miriade di grotte usate per la meditazione, e le zone pianeggianti di coltivazione del riso. Il popolare gioco dell'ombra viene svolto utilizzando marionette scolpite da pelli di bufalo, e la famosa danza Nora è nata proprio qui.

La città è dominata da un insolito affioramento, Ok Thalu (Petto rotto), caratterizzato da un grande buco, mentre nelle vicinanze si trova Hua Taek, una formazione simile ad una testa rotta. La leggenda vuole che queste sono le lesioni subite da due donne gelose che si battevano per il loro amante.
Wat Kuhasawan siede ai piedi di una grande roccia calcarea a picco dove alcune grotte interconnesse contengono tavoletette votive risalenti all'VIII secolo del periodo Srivijaya. Appena a nord-ovest della città si trova la grotta di Malai, un enorme complesso illuminato pieno di stalattiti e stalagmiti.

L'attrazione più famosa della provincia è il Parco degli uccelli aquatici di Thale Noi, una estensione del Lago di Songkhla che rappresenta il più grande parco acquatico di tutta la Thailandia. La mattina è il momento migliore per vedere le centinaia di specie di uccelli e fare birdwatching utilizzando la piattaforma d'osservazione che si trova nel centro del lago. Il percorso in barca ha di solito una durata di circa 1 ora e mezza.
  •  
close