Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Wadi Rum

Wadi Rum, safari nel pił esteso deserto della Giordania

Pagina 1/2

"Vasto, echeggiante e divino". Con queste parole T.E. Lawrence descriveva il Wadi Rum, il più esteso e stupefacente deserto della Giordania con i suoi paesaggi favolosi, senza tempo e incontaminati.

Un dedalo di formazioni rocciose monolitiche si innalza in un territorio desertico fino ad altezze di 1.750 metri, creando una sfida naturale anche per gli scalatori più esperti. La si potrebbe definire una Monument Valley del Medioriente. Coloro che amano camminare, potranno godersi la tranquillità di spazi sconfinati, esplorare canyon e pozzi d'acqua, scoprire disegni sulla roccia di 4.000 anni fa e tanti altri spettacolari tesori di questo vasto territorio.

Noto anche come "Valle della Luna", in questo luogo il Principe Faisal Bin Husssein e T. E. Lawrence (Lawrence d'Arabia) insediarono il loro quartier generale durante la Rivolta Araba contro gli Ottomani durante la Prima Guerra Mondiale, e le loro imprese si intrecciano con la storia di questa fantastica regione. Nota per il Turista: Gran parte dell'epico film di David Lean "Lawrence d'Arabia", interpretato da Peter O Toole, Alec Guinnes e Omar Sharif, fu girato nel 1962 proprio nel Wadi Rum.

Cosa vedere nel Wadi Rum
Innanzittutto si raggiunge il Wadi Rum per vivere l'esperienza del deserto. Il Wadi Rum è il classico deserto misto sabbia e rocce, punteggiato di jabal (montagne) che si ergono dal nulla svettando sopra i piccoli villaggi di beduini tra cui un forte che ospita una badiya, ovvero una stazione della polizia del deserto. Gli agenti della polizia del deserto sono uno spettacolo essi stessi, nella loro tradizionale uniforme khaki, spesso a dorso di cammello.
Nel centro visitatori del Wadi Rum troverete un negozio di souvenir con eccellenti prodotti di artigianato, ricavato nei vagoni dello storico treno accanto alla Rest House.

Potete scegliere tra diverse soluzioni per esplorare il Wadi Rum. Tra i servizi a disposizione dei turisti, presso il Centro visitatori potete noleggiare veicoli 4x4, completi di autista/guida, e guidare per due o tre ore alla scoperta dei siti più noti. In alternativa, potete affittare un cammello e una guida e accordarvi sulla durata dell'escursione.

Definito il mezzo di trasporto, non vi resta che scegliere la destinazione della vostra escursione: se, ad esempio, volete raggiungere il Ponte di pietra di Burdah, il più alto del Wadi Rum, passando per i Sette Pilastri della Saggezza e altri interessanti siti, vi occorrerà un'intera giornata se vi spostate in auto e anche la notte se avete optato per il cammello.

Il Ponte di pietra di Burdah è una delle molte formazioni rocciose naturali disseminate nel Wadi Rum e nelle zone limitrofe, ma con i suoi 35 metri è il più alto. Potete organizzare una gita al Ponte di Burdah rivolgendovi alle guide locali presso il Centro visitatori. Gli itinerari disponibili sono numerosi.

... Pagina 2/2 ... Le opportunità per un'esperienza fuori dal comune sono numerosissime e sapranno condurvi in canyon inesplorati o "siq" con antiche iscrizioni talmudiche e disegni incisi nella roccia. Nella stessa zona è anche possibile visitare il Pozzo di Lawrence, un tempio dei Nabatei, le oasi del deserto e affascinanti ponti di roccia. Ovunque troverete panorami mozzafiato e un senso di profonda tranquillità.

I rocciatori più esperti hanno a disposizione picchi che raggiungono un'altitudine di quasi 1.800 metri, con un livello di difficoltà variabile tra 3 e 5. Le rocce, in pietra arenaria, consentono eccellenti scalate, spesso superiori per qualità e lunghezza a quelle offerte da località come le Dolomiti. Gli scalatori devono presentare domanda in anticipo al Centro visitatori in quanto le scalate sono limitate e devono essere effettuate con l'accompagnamento di una guida beduina esperta.

Anche se i veicoli 4X4 rappresentano uno dei modi classici per esplorare il Wadi Rum, molte delle zone più remote sono inaccessibili alle auto. In questi casi, cammelli e cavalli rappresentano un mezzo di trasporto più originale ed ecologico. È possibile organizzare spostamenti in carovane trainate da cammelli e cavalli, contattando il Centro visitatori, viaggiando tra Aqaba, il Wadi Rum e Petra . Visite a cavallo sono disponibili tramite tour operator indipendenti e devono essere prenotate in anticipo. Se desiderate un viaggio ancora più avventuroso, potete organizzare un tour in mountain bike ed esplorare il Wadi Rum mantenendovi in forma!

Per esplorare il Wadi Rum e vivere un'esperienza indimenticabile, salite in mongolfiera (Ballooning safari) e lasciatevi trasportare fino a 2.000 metri di altezza. Le visite in mongolfiera sono disponibili da aprile a giugno e da settembre a dicembre. Le mongolfiere possono trasportare un massimo di otto passeggeri e partono al mattino, quando le condizioni eoliche e termiche sono le migliori.

Dove alloggiare? Nella regione del Wadi Rum sono disponibili due tipi di sistemazione: in campeggio o in bed & breakfast. I campeggiatori possono scegliere tra "siti selvaggi" privi di strutture, nei quali occorre portare le proprie tende e attrezzature; o accampamenti in stile beduino, completi di strutture e divertimenti.

I bed & breakfast sono invece situati nel villaggio di Rum. Potete organizzare il campeggio affidandovi ai numerosi agenti di viaggio di Amman, Petra o Aqaba, che saranno ben lieti di soddisfare le vostre esigenze in base alla destinazione e al numero di partecipanti. Inoltre, essi potranno anche provvedere al mezzo di trasporto (veicoli 4x4), alle guide, al noleggio dei cammelli, nonché al cibo e all'equipaggiamento necessari. Il Wadi Rum è una riserva naturale, per cui non sono presenti strutture al suo interno. Tuttavia, presso il Centro visitatori troverete negozi e un ristorante.

Il Wadi Rum è la destinazione perfetta prima o dopo aver visitato Dana, Petra o Aqaba. In automobile o in taxi: da Amman, dirigetevi a sud seguendo l'Autostrada del deserto o la più panoramica Strada dei Re. Il viaggio richiede circa quattro ore. Da Aqaba, dirigetevi a nord; in questo caso il viaggio richiede meno di un'ora. In minibus: ad Aqaba è disponibile un servizio giornaliero di minibus per Wadi Musa (Petra). Potete ottenere informazioni presso il vostro hotel.

loading...
close