Cerca Hotel al miglior prezzo

North-West, alla scoperta della vera Africa e delle sue riserve

North West, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

  • Diga Hartbeespoort - North-West
  • Caverne Sterkfontein - North-West
Lontana dal clamore metropolitano la provincia del North-West è un angolo intatto di vera Africa, con paesaggi di sorprendente bellezza, campi di granturco e girasoli e ampie pianure di bushveld, o macchia sudafricana. Le lunghe ore soleggiate del North-West ne fanno il luogo ideale per le attività all’aria aperta, dalle visite ai parchi faunistici, dove si trovano i Big Five, al golf e agli sport acquatici. Nella provincia si trovano due importanti riserve faunistiche, il Parco Nazionale Pilanesberg e la Riserva faunistica Madikwe, la prima adiacente a Sun City, famosa località turistica con spettacolari infrastrutture per gli sport, il divertimento, gli spettacoli e il gioco d’azzardo. Madikwe, riserva immune dalla malaria ed estesa su 75 000 ettari, vanta la presenza dei Big Five e la seconda più numerosa popolazione di elefanti in Sudafrica. La provincia del North-West è una mescolanza di stili di vita contemporanea impregnati dei miti dell’antica Africa.

Alla scoperta di questa provincia, vi proponiamo 3 itinerari:
Il primo itinerario storico e preistorico vi conduce alla ricerca delle radici profonde del Sudafrica, sia naturali che spirituali. L’itinerario è costellato di tracce dell’età del Ferro e di insediamenti dell’età della Pietra. Ha inizio dalla spettacolare diga Hartbeespoort. Tra i luoghi più significativi, i monti Magaliesberg e i nuovi suggestivi percorsi escursionistici della Riserva naturale Rustenburg. La diga Hartbeespoort è conosciuta come il ‘gioiello del North-West’. La tranquilla cittadina di Hartbeespoort, con il suo ambiente semitropicale, è situata sulle rive della diga omonima ed è il centro di aggregazione per tutti gli appassionati degli sport acquatici (escursioni in barca, sci d’acqua, vela, canoa, immersioni) e sede di un piacevolissimo ristorante sull’acqua. I turisti trovano ottime occasioni di acquisto di oggetti d’arte e artigianato nel grande mercato cittadino all’aria aperta, il maggiore della provincia. Assolutamente da visitare sono le caverne Sterkfontein, recentemente dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Ricerche approfondite nei monti Magaliesberg e nelle caverne Sterkfontein hanno portato alla luce i più antichi e ricchi depositi di resti di ominidi del mondo, e l’intera regione è stata soprannominata ‘la culla dell’Umanità’. Un’altra imperdibile visita è quella ai vari villaggi culturali che s’incontrano lungo il percorso, tra cui Gaabo Motho e Lesedi. Qui è possibile un contatto diretto con le affascinanti culture dei popoli di questa provincia. Per gli appassionati della guerra anglo-boera, numerosi sono i siti e i monumenti visitabili. I monti Magaliesberg sono uno dei paradisi del bird-watching. Stupendi sentieri per escursionisti, tra i quali il Summit and Baviaanskrans Hiking Route (considerato uno dei cinque migliori del Sudafrica), consentono di percorrere a piedi un’area di eccezionale bellezza, ricca di cascate, ruscelli e di una vegetazione lussureggiante.

Nel Parco nazionale Pilanesberg, che si estende su una superficie di 65.000 ettari all’interno del cratere di un vulcano spento, si possono ammirare e fotografare i Big Five - leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo – guidando il proprio mezzo o servendosi dei fuoristrada del parco, accompagnati dal ranger. Un’altra possibilità è una escursione in mongolfiera. Adiacente al parco è Sun City, la favolosa città dei divertimenti situata nel bel mezzo del bush africano. Fra le attrazioni, quattro hotel di gran lusso, il favoloso hotel ‘The Palace of the Lost City’, casino’, spettacoli musicali, impianti sportivi tra cui campi da golf disegnati da campioni del mondo.

L’itinerario delle miniere d’oro segue la N12 che collega la provincia del North-West con lo Mpumalanga, il Northern Cape e il Western Cape. Il percorso, che segue il cammino dei pionieri dell’industria mineraria, inizia a Fochville, tocca Potchefstroom, Klerksdorp, Bloemhof e termina a Christiana. A Merafeng City, vicino a Fochville, si trovano i più ricchi filoni d’oro e il più profondo pozzo minerario per l’oro del mondo, nonchè un enorme, antico inghiottitoio. Nella caverna Kleifontein, dove è stato costruito un villaggio Tswana chiamato Lepalong, si possono vedere abitazioni dell’età del Ferro. Nei pressi, ci sono anche un ufficio postale e vecchie rimesse ottocentesche. Potchefstroom, che è considerata la più bella città della provincia del North-West, ospita un bellissimo giardino botanico e 14 tra musei e monumenti nazionali. Tra le attrazioni all’aria aperta, la più lunga strada ombreggiata da querce dell’emisfero meridionale e il centro di vacanze Lakeside, dove non mancano occasioni per praticare sport acquatici.

Da Potchefstroom ci si dirige al Parco naturale Dome Bergland, facendo una sosta alla distilleria Schoemanati dove si produce un famoso e potente distillato di frutta chiamato mampoer. Nel Parco naturale Dome Bergland si trova la Vredefort Dome, sito della caduta di un enorme meteorite, milioni di anni fa. Questa regione comprende uno dei più ricchi filoni d’oro del mondo; vi si trovano inoltre diamanti alluvionali. Il parco è un paradiso per gli appassionati degli sport all’aria aperta (escursioni in mountain bike e a piedi, canoa, rafting, arrampicate con corde, ascensioni), il tutto in una cornice ambientale incontaminata. Nelle vicinanze, i lodge in riva al fiume Vaal offrono splendide opportunità di pesca, in particolare del yellowfish. Inoltre, sempre nella zona del Dome, ebbe luogo una delle più significative battaglie della guerra anglo-boera, la battaglia di Tygerfontein. Stilfontein è la sede del Golden Village Community Project, che ha come scopo la ristrutturazione di una miniera a cura della comunità locale.

Vengono prodotti souvenir con materiale riciclato, e ai giovani vengono impartiti corsi di gestione ambientale. Altre attività sono le visite alla miniera e le danze tradizionali. Klerksdorp, fondata nel 1837, fu presto invasa dai cercatori d’oro. Oggi è una città ben pianificata con importanti attività industriali e minerarie. I turisti possono assistere alla colata dei lingotti d’oro, visitare i locali musei e monumenti nazionali (nel Klerksdorp Museum si distilla il mampoer), fare escursioni a piedi o a cavallo su percorsi ben segnalati e raggiungere riserve naturali e bacini artificiali. Nelle vicinanze, si possono ammirare esempi di arte rupestre dei San e dei Khoisan. La Riserva naturale della diga Bloemhof è una località nota per la pesca ed ospita ogni anno il Campionato delle Tre Nazioni tra Sudafrica, Namibia e Zimbabwe. Nella riserva, che ospita una grande varietà di specie di antilopi piccole e grandi e 256 specie di uccelli, si organizzano safari fotografici. Pernottamento in chalet con gestione autonoma dei pasti e in campeggi. Alla fine dell’itinerario, a Christiana, i turisti possono rilassarsi nei locali bagni termali.

I parchi:
Parco nazionale Pilanesberg: La sua vicinanza a Sun City rende questo parco molto popolare presso i frequentatori del grande complesso alberghiero e di divertimenti. Sono disponibili visite guidate a piedi o in fuoristrada. Posizione geografica: si trova nella provincia del North-West, a 12 km da Sun City, e circa 190 km da Johannesburg. Il parco, che un tempo era una grande fattoria, nel 1970 è stato trasformato in riserva e ripopolato di animali, inclusi i ‘Big Five’ - elefante, leone, leopardo, bufalo e rinoceronte. Oggi offre ottime possibilità di osservazione degli animali. Nessun problema di malaria.

Riserva Faunistica Madikwe: La Riserva faunistica Madikwe è gestita dall’ente pubblico North West Parks & Tourism Board insieme al settore privato e alle comunità locali. Si estende su 75 000 ettari e ospita 10 000 animali di 28 specie diverse, con i quali fu ripopolato nel 1991. Si trova nella parte settentrionale della provincia del North-West. Fauna selvatica: elefante, rinoceronte nero e bianco, bufalo, leone, leopardo, ghepardo, iena maculata, giraffa, zebra e molte specie di antilope. Nessun problema di malaria.

Fonte: South African Tourism
Maggiori informazioni al numero verde: 800 925 245
Visita Southafrica.net
 
  •  
15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close