Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Pergola

Pergola (Marche): la visita al paese del tartufo

Pagina 1/2

Avete presente quei piccoli borghi, caratteristici, forse un po' sconosciuti ma incantevoli e belli da visitare? Uno di questi è Pergola, il paese del tartufo, nelle Marche. Non possiamo perderci questo tipico borgo marchigiano dell'Italia centrale, da visitare e che ha tante ricchezze - storiche, culturali, folkloristiche, enogastronomiche - tutte da scoprire, meta ideale per un weekend autunnale o anche per una gita fuori porta soprattutto in vista del Natale.

Pergola si trova nel cuore della Valcesano, territorio che prende il nome dal Fiume Cesano che nasce dal Monte Catria. Un territorio in equilibrio tra la montagna e il mare, che vanta paesaggi di indubbia bellezza, un clima dolce e i segni di una storia molto antica. Pergola, infatti, fa parte di un territorio che ha ospitato insediamenti sin dalla preistoria, come testimoniano reperti neolitici e tracce lasciate successivamente dalle diverse popolazioni umbre, etrusche e celtich che su questo territorio si sono avvicendate nel corso dei secoli.

Cosa vedere a Pergola

Sicuramente un posto d'onore nelle cose da vedere a Pergola, lo occupa il Duomo. Fu costruito inizialmente nel 1285 e in esso convivono l'impianto romanico - ben visibile nel campanile - e lo stile neoclassico - dovuto a rimaneggiamenti successivi. Al suo interno conserva pregevoli opere d'arte come il requiliario d'arte gotica del XV secolo.

Proprio di fronte, un altro scrigno artistico è la Chiesa dei Re Magi che prende il nome proprio da una tela del pisano Aurelio Lomi che raffigura l'adorazione dei Re Magi. Il Museo dei Bronzi Dorati è un'altra importante attrattiva da visitare qui. Il museo infatti conserva una testimonianza storica unica e originale: un gruppo di bronzo dorato risalente all'età romana che rappresenta una famiglia con due coppie di figure femminili, dei cavalieri e dei cavalli riccamente decorati.

Una bella passeggiata in centro ci farà scoprire la tipica struttura medievale di Pergola e alcune opere significative come la Porta del Morto, una stretta apertura ad arco acuto che veniva realizzata al fianco della porta delle abitazioni e restava murata e aperta solo per far passare una salma. Tipica del Centro Italia, se ne trovano altre a Gubbio, Fabriano, Cortona, Assisi, Città di Castello.

... Pagina 2/2 ... Sempre in centro troviamo il Municipio, edificio del XVIII secolo molto imponente e maestoso che conserva molte tele di artisti locali. Per chi volesse fare un'escursione naturalistica, da non perdere le grotte ipogee in Località Monte Rotondo, al confine fra i comuni di Pergola e Sassoferrato e nella frazione di Bellisio Solfare, nei pressi del fiume Cesano, una sorgente sulfurea.

Eventi e manifestazioni a Pergola

A Pergola il Natale è particolarmente sentito e all'insegna della tradizione. Mercatini, concerti, spettacoli, degustazioni, enogastronomia con la CioccoVisciola, una festa che celebra la cioccolata e la visciola di Pergola, prodotto tipico particolarmente apprezzato. Oltre ai mercatini di Natale trovate il vino di visciola: un frutto selvatico del territorio dal quale si ottiene anche un vino rosso prelibato, da gustare insieme ad un quadretto di cioccolata.

Ma qui viene celebrato anche un altro prodotto della terra con la fiera nazionale del tartufo che si tiene nel mese di ottobre. Un'occasione per conoscere un tartufo bianco e pregiato, caratteristico delle Marche. Anche la Festa del Vino - che si tiene nel mese di luglio - vuole celebrare le molte specialità enologiche locali tra cui il già citato visciolato.

Pergola ospita anche una Festa medievale in agosto e Animavì - Festival Internazionale del Cinema di Animazione Poetico, un festival internazionale di cinema d'animazione la cui prima edizione si è tenuta nel 2016 alla presenza di una direzione artistica e di una giuria con nomi di grande eccezione.

Come arrivare a Pergola

Per chi viene dall'autostrada A14, l'uscita più vicina è Marotta - Mondolfo. Si prosegue per circa 35 km verso Pergola. In Via San Biagio a duecento metri circa dal centro, c'è anche un'area camper. Per chi preferisce arrivare in autobus, la compagnia AdriaBus si occupa di collegare Pergola con le città limitrofe più vicine. Per chi arriva in treno, la stazione ferroviaria sulla linea Pergola - Fabriano. Le corse non sono molto frequenti e spesso sono sostituite da autolinee. L'aeroporto più vicino è Ancona - Falconara o anche Rimini.

close