Cerca Hotel al miglior prezzo

Bova Marina (Calabria): le spiagge e il mare della costa ionica

Bova Marina, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

I Greci avevano coniato per lei il nome Jalò tu vua, ma oggi la località si chiama semplicemente Bova Marina, perfetta località per una vacanza di mare, posta sulla costa jonica meridionale della Calabria in provincia di Reggio Calabria, capoluogo da cui dista all’incirca 43 km.

Storia

Originariamente si presentava come ridotto paese di pescatori e porticciolo di scalo merci, e così restò il suo profilo per diversi secoli, finché nel XIX secolo il generoso vescovo Dalmazio D’Andrea chiese e ottenne dal demanio sotto pagamento di una rilevante somma alcuni terreni da cedere liberamente a una popolazione contadina che non si fece pregare per dare avvio a un inesorabile sviluppo del nucleo urbano, la cui capacità di espansione e l’evoluzione dei settori primari la resero in grado di divenire autonoma e affrancarsi nel 1908 da Bova, ubicata su un colle dell’entroterra a pochi chilometri dalla località marittima.

La Seconda Guerra Mondiale significò una drammatica parentesi fatta più che altro di bombardamenti operati dagli Alleati per stanare i Tedeschi già in fuga, ma questo non impedì alla cittadina di allargarsi ancora. Fu probabilmente la devozione religiosa a instillare nella popolazione un certo senso di sicurezza e necessario carattere per affrontare ogni sorta di calamità. Negli anni ’60 venne commissionata allo scultore Celestino Petrone la realizzazione della statua bronzea della Madonna del Mare, a guardia del promontorio di Capo San Giovanni d’Avalos.

Cosa vedere a Bova Marina

Oggi il comune conta poco oltre i 4.000 abitanti e nel 2015 ha raggiunto un importantissimo traguardo venendo insignito della Bandiera Verde, un riconoscimento che la FEE ha inteso conferire in virtù delle bellissime spiagge disposte lungo il magnifico litorale. Prima però, si osservi e contempli un corredo che definisce la struttura evergreen di Bova Marina, cioè le sue attrazioni che esulano dal discorso di una stagione, ammirabili per tutto il corso dell’anno nel centro storico nonché nei dintorni.

Nell’immediato hinterland si trova infatti un antico insediamento ebraico che marca la Vallata del San Pasquale con la sua morfologia particolare e una vecchia sinagoga il cui mosaico custodito risale al IV secolo d.C. Nell’area convivono inoltre una struttura romana, la bizantina Chiesa della Panaghia (altresì detta “Tutta Santa"), la Chiesa di San Niceto e resti di monasteri sparsi. Bova Marina conserva entro il suo perimetro altri edifici religiosi alquanto degni di attenzione, il Santuario della Madonna del Mare, la Chiesa di San Giovanni Bosco e, infine, la Chiesa dell’Immacolata.

A tenere alti i valori relativi alla cultura e alla storica conformazione del territorio intervengono larghi punti d’interesse che a cielo aperto espongono tesori da studiare e immortalare, e questi punti attrattivi corrispondono al Parco Archeologico Archeoderi, all’Antiquarium, al Centro Documentazione per il Patrimonio Culturale e l’Ebraismo nell’Area Grecanica e il Museo Demologico della Bovesia, sezione geografica dove l’eredità greca si fa ancora ampiamente sentire venendo gelosamente conservata e perpetrata.

Le Spiagge di Bova Marina

La spiaggia di Bova Marina occupa il sesto posto nella classifica delle spiagge libere più belle d’Italia secondo il motore di ricerca Dailybest. Si tiene conto di numerosi criteri che vanno dalla varietà paesaggistica del litorale alla limpidezza del mare, dalla qualità della sabbia ai servizi essenziali, tutti fattori che hanno già fatto guadagnare al luogo una Bandiera Blu meritata.

Un comprensorio di piscine naturali cristalline si trovano nel sito più scenografico e spettacolare, Capo San Giovanni, scandito da roboanti scogliere e cale d’eccezionale impatto visivo.

Come arrivare a Bova Marina

In automobile occorre innanzitutto percorrere l’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, poi la SS 106 che attraversa Bova Marina; stazione ferroviaria e aeroporto si trovano a Reggio Calabria, città collegata ai comuni dell’area tramite navette bus.

  •  

News più lette

close