Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Venegono Inferiore

Venegono Inferiore (Lombardia): cosa fare e cosa vedere nella localitą del varesotto

Pagina 1/2

Venegono Inferiore è situato nel cuore del varesotto, appena a sud del capoluogo di provincia. Da sempre intrecciato al vicino comune di Venegono Superiore, per quanto riguarda il percorso storico e geopolitico, questo dittico di paesi lombardi si inserisce nella tranquilla vita di campagna della zona, fatta di una natura intonsa e una storia sempre affascinante.

Ciò che sappiamo della storia di questi due caratteristici borghi, praticamente uniti in una unica conurbazione, è che entrambi furono abitati fin dall'età romana, anche grazie alla vicinanza del contado di Seprio e, ovviamente, del Ducato di Milano. Castelseprio fu infatti per un certo periodo un noto centro di difesa romana contro le invasioni barbariche e influenzò, anche nei secoli a venire, la storia dei villaggi di Venegono, su cui Seprio non poté mai vantare diritti di proprietà. Lo sviluppo separato dei due villaggi iniziò con particolare enfasi durante il Medioevo, periodo in cui Venegono Inferiore iniziò ad avere proprie chiese e parrocchie.

I villaggi divennero sempre più indipendenti l'uno dall'altro e continuarono ad estendersi attorno ai rispettivi castelli, che divennero sedi di importanti avvenimenti della vita di paese. Il castello di Venegono Superiore fu teatro di processi per stregoneria mentre quello di Venegono Inferiore divenne luogo di villeggiatura per i signori, ma anche rifugio per vari personaggi più o meno famosi soprattutto durante la metà del ‘400, periodo in cui una terribile epidemia di peste colpì Milano.

La storia dei due villaggi di Venegono, però, era destinata a incrociarsi nuovamente e in ben due occasioni essi furono riuniti in un unico comune. Il primo episodio di questo tipo avvenne in età napoleonica ma il decreto attuativo fu annullato nel 1815 con la restaurazione austriaca. Il secondo tentativo di unione avvenne poi durante il fascismo ma anch'essa ebbe poco successo per problemi sia dal punto di vista urbanistico che sociale.

Un passato travagliato, insomma, è ciò che ha vissuto Venegono Inferiore, un passato che è stato particolarmente legato al castello ma anche e soprattutto alle chiese, le quali si sono rivelate spesso di grande importanza per la storia geopolitica di questo territorio, e che rappresentano inoltre dei begli elementi di pregio artistico. Di costruzione leggermente successiva è poi la Chiesa di Santa Maria, fatta edificare dalla nobile famiglia Castiglioni, nei pressi del loro castello a Venegono Inferiore, nella quale troviamo anche la Chiesa dedicata ai SS. Giacomo e Filippo, eretta nel 1610 dopo la visita di San Carlo Borromeo.

Altro edificio religioso di grande importanza per quanto riguarda Venegono Inferiore fu la Chiesa dedicata ai Santi Antonio e Leonardo, poi abbattuta in favore della costruzione di una nuova chiesa con cui si venerò la Beata Vergine di Loreto. Da citare sono poi ancora l'Oratorio Maschile Immacolata, l'edicola dedicata a San Giuseppe e infine il bellissimo Seminario Arcivescovile, costruito alla fine degli anni '20, all'interno del quale è situato anche il Museo di Storia Naturale A. Stoppani, che ospita preziose collezioni zoologiche, mineralogiche e paleontologiche.

... Pagina 2/2 ... Nei dintorni meritano una visita anche due chiese di Venegono Superiore: quella di San Michele, la cui costruzione determinò lo spostamento del fulcro religioso di Venegono Superiore alla Chiesa di San Giorgio, anch'essa molto bella da vedere.

Vi sono numerosi eventi che animano la vita di questi due paesi durante il corso dell'anno: a Venegono Superiore si tengono manifestazioni di varie tipologie, dai Giochi di Ruolo alle mostre canine, passando per la festa della birra di fine estate (Septemberfest) fino ad arrivare a un bellissimo presepe animato e multimediale che, il giorno dell'Epifania, attira tradizionalmente numerosi visitatori nella splendida location del Castello di Venegono Superiore, ora adibito a sede dei Missionari Comboniani. In tema di presepi, Venegono Inferiore non è certo da meno. Qui si tiene infatti un suggestivo presepe vivente, giunto ormai alla sua 44esima edizione.

Per arrivare a Venegono Inferiore da Milano utilizzando l'automobile, è necessario imboccare l'autostrada A8, prendere il bivio in direzione A9 Como-Chiasso, uscire a Saronno, seguire per Varese e infine per Venegono Inferiore o Venegono Superiore. Per chi arriva invece con il treno, entrambi i paesi dispongono di una stazione ferroviaria posta sulla linea Saronno-Laveno. Per quanto riguarda infine l'arrivo in aereo, gli aeroporti più comodi per raggiungere queste due destinazioni sono senz'altro Milano Malpensa e Milano Linate.

Lasciati sorprendere, vieni #inLOMBARDIA. Troverai tutte le informazioni, le foto e i consigli di viaggio per vivere una vacanza indimenticabile. Scopri tutti gli eventi in Lombardia

Segui inLombardia su Facebook - Instagram - Twitter


close