Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Nesso

Nesso (Lombardia): la strada Regia, il borgo e l'orrido del Lago di Como

Pagina 1/2

Nesso è un pittoresco borgo dal sapore fortemente antico, dove la natura è assoluta padrona incontrastata. Il paesino, piccolo gioiello della sponda comasca del lago di Como, sorge nell'esatto punto di unione dei torrenti Tuf e Nosè, i quali nel congiungersi creano una suggestiva e famosa cascata detta "Orrido di Nesso".

Questa spettacolare gola naturale divide in due il paese e offre a cittadini e turisti uno spettacolo naturale indimenticabile che rende Nesso meta molto apprezzata dagli amanti della natura. Lo stesso particolare nome di questo bel borgo è assai emblematico in quanto, con ogni probabilità, risale alla divinità celtica delle acque, il cui nome era "Ness".

Origini antiche, dunque, di cui rimangono oggi tre alte torri di un castello purtroppo andato distrutto e un ponte di origine romana. Questi due elementi rappresentano i più antichi resti del passato di Nesso, un luogo dove la folta natura ha sempre e comunque dominato ogni altra cosa.

È stato scoperto che, sin dal Medioevo, la principale attività commerciale di Nesso risiedeva nei mulini e nella forza idrica dell'acqua che scorreva in questi lussureggianti territori. L'acqua ha dunque modellato questi luoghi fin dall'antichità, rendendoli ora meta imperdibile per escursionisti da tutta Italia.

In questo paesino letteralmente incastrato tra monti, torrenti e cascate, è possibile effettuare una lunga serie di affascinanti escursioni all'aria aperta. Una su tutte è la passeggiata sull'antica strada Regia, che collega Como a Bellagio e che conduce alla suggestiva grotta Masera.

... Pagina 2/2 ... Ma veniamo ora al principale spettacolo che la natura ci offre qui a Nesso: il famoso orrido, una bellissima cascata in cui il dislivello con le acque del Lario crea circa 200 metri di percorso tra gole modellate nel tempo dall'acqua. È possibile percorrere questa distanza scendendo da ben 340 scalini che conducono fino al lago, oppure ammirare questo spettacolo da un piccolo piazzale lungo la strada provinciale o dal sopracitato ponte romanico. Questo antico ponte a due arcate è detto anche "ponte della Civera" ed è passato alle cronache per essere stato scelto dal regista Alfred Hitchcock come location per il primo dei suoi intramontabili film, "Il labirinto delle passioni", film muto del 1925.

Non solo natura, ma anche un bel patrimonio architettonico quello di Nesso, di cui sono fulgidi esempi la suggestiva chiesa dei Santi Pietro e Paolo, la chiesetta di San Martino a Careno e le chiese di Santa Maria in Vico e della Beata Vergine dell'Assunta.

Arte e natura rendono Nesso meta ideale per una vacanza all'insegna delle escursioni all'aria aperta e della romantica tranquillità del celeberrimo lago di Como. In questa zona potrete trovare strutture per tutte le esigenze e assaggiare la squisita cucina tipica a base di pesci d'acqua dolce e ottimi dolci della tradizione lombarda.

Come arrivare
Nesso, inoltre, è facilmente raggiungibile con diversi mezzi. Arrivando in auto, ad esempio, è consigliabile percorrere la A9/E35 per Como/Chiasso e uscire a Como. In autobus sono invece consigliabili le linee C30 Como-Bellagio SPT e C32 Como-Piano del Tivano SPT. Nesso è anche raggiungibile tramite alcuni battelli della tratta Como-Colico.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close