Cerca Hotel al miglior prezzo

Pozzallo, vacanze nella costa meridionale della Sicilia

Pozzallo, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Incastonato tra i territori di Modica e Ispica, accarezzato a sud dal Mar Mediterraneo, Pozzallo è l’unico comune della provincia di Ragusa ad essere lambito dal mare. I quasi 19 mila abitanti, che in dialetto siciliano chiamano il paese “Puzzaddu”, sono concentrati in un fazzoletto di terra di piccole dimensioni ma variegato nei colori e nelle forme: la pianura costeggia il mare, mentre all’interno il comune si increspa in pendii dolci e morbidi, incorniciati da vigneti e uliveti.

Popolato già in epoca araba, Pozzallo dovette in passato la sua importanza alla costruzione di un caricatore per l’esportazione del grano, realizzato nel XIV secolo, che conferì al centro un certo rilievo dal punto di vista economico e commerciale. Dichiarato comune autonomo soltanto nel 1829, quando venne separato dalla vicina Modica, oggi Pozzallo è il porto commerciale più attivo della provincia, a 33 km dal capoluogo ragusano, vivace centro industriale e fiorente polo agricolo.

Nonostante il turismo sia una risorsa ancora giovane, mantenuta a lungo in secondo piano rispetto alle più prolifiche attività commerciali e industriali, a Pozallo non mancano alcuni ingredienti che la rendono interessante: prima di tutto l’inconfondibile mare di Sicilia, cristallino e limpido, poi alcune testimonianze storico-artistiche di grande pregio e un clima mediterraneo a dir poco paradisiaco.

Con inverni brevi, piovosi ma dalle temperature miti, e estati calde ma mai torride, sempre rinfrescate dalla brezza marina, il borgo gode per tutto l’anno di condizioni ottime, ideali per la vita all’aria aperta. In gennaio, il mese più freddo, le temperature medie si mantengono piuttosto elevate e variano tra una minima di 8°C e una massima di 14°C; in luglio e agosto invece, i mesi più caldi, si va da una minima di 23°C a una massima di 31°C. Le precipitazioni sono quasi assenti nei mesi più caldi, mentre raggiungono l’apice in gennaio, quando piove in media per 9 giorni sul totale.

Tra le attrattive più interessanti del centro merita l’attenzione dei visitatori il palazzo Musso, eretto nel 1926 sulla Piazza della Rimembranza e impreziosito da ricchi motivi decorativi in stile liberty. Dietro la medesima piazza si erge la possente Torre Chiabrera, realizzata nel XVI secolo per difendere la cittadina e i depositi di grano dalle incursioni frequenti dei pirati. Più recentemente fu una delle poche torri private ad essere inclusa nel sistema difensivo militare delle coste di Sicilia. Da ammirare, infine, la Chiesa Madre di Pozzallo, il Palazzo Comunale, la Villa Tedeschi della fine dell’Ottocento e il lungomare, raggiungibile dalla piazza attraverso il corso Vittorio Veneto, culminante nell’ampio porto.

Come in ogni località marittima e portuale che si rispetti, anche a Pozzallo c’è una vera e propria cultura del pesce fresco, testimoniata dalle squisite ricette locali e in particolare dalla Sagra del Pesce che si svolge ogni anno durante la settimana di ferragosto. Per l’occasione viene posizionata, nella piazza centrale, una grande padella dal diametro di 4 metri, in cui si cuoce un’enorme quantità di pesce: diverse migliaia di porzioni vengono preparate con maestria per deliziare i visitatori, mentre l’atmosfera si anima di concerti e spettacoli culturali di ogni tipo.

I golosi apprezzeranno anche la Sagra del Gelato e la Sagra del Cannolo, ma le manifestazioni di Pozzallo non sono tutte a carattere culinario: l’estate è allietata da una ricchissima scelta di appuntamenti divertenti, artistici e musicali, resi ancora più unici e indimenticabili dallo scenario romantico delle sere d’estate mediterranee.

Per raggiungere Pozzallo si possono valutare diverse possibilità: l’aeroporto più vicino è quello di Catania, a circa 120 km, mentre la stazione ferroviaria cittadina si trova lungo la linea Siracusa-Ragusa. Chi sceglie l’auto, venendo da Ragusa o da Siracusa deve percorrere la SS 115: da Ragusa a Pozzallo ci sono circa 40 km, da Siracusa ce ne sono circa 60.
Cortesia foto, Sito del Comune
  •  

 Pubblicato da - 09 Giugno 2009 - Riproduzione vietata

News più lette

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close