Cerca Hotel al miglior prezzo

Azenhas do Mar, Portogallo: visitare il borgo sull'oceano, vicino a Lisbona

Azenhas do Mar, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Scogliere a strapiombo sul mare e ampie baie assolate si alternano lungo la costa atlantica una decina di chilometri a ovest di Sintra, nel distretto di Lisbona. Praia Grande, già sede dei Campionati Europei di surf, con la sua spiaggia sabbiosa e le bellissime onde attira sempre un gran numero di bagnanti, ma in quanto a fascino e spettacolarità niente batte Azenhas do Mar, la piccola e arroccata stazione balneare a due passi da Colares.

Basta il primo sguardo per innamorarsene, mentre è molto difficile lasciare un luogo il cui fascino magnetico amalgama lo spirito rude e selvaggio dell’oceano e le atmosfere calde e ospitali tipiche del Portogallo.

Il nome Azenhas do Mar deriva dalla parola “azenha”, che in portoghese significa “mulino ad acqua”. Questo per via della presenza storica di numerosi mulini azionati dall’acqua del mare, un’architettura tipica del passato della zona di cui oggi è sopravvissuta solo qualche sporadica testimonianza. L’economia locale dipende sempre di più dal turismo, ma tradizionalmente sono agricoltura, ed in particolare la coltivazione della vite, e pesca le due attività che impiegano la maggior parte degli abitanti.

Il fascino di Azenhas do Mar risiede soprattutto nella sua collocazione, che la vede arroccata in cima ad un aspro sperone roccioso a strapiombo sul mare. Ai piedi dell’abitato, laddove l’Atlantico infrange con vigore le proprie onde sulla roccia, si trova una piccola spiaggetta sabbiosa accessibile solo con determinate condizioni di marea e correnti.

La maggior parte dei bagnanti predilige la poco distante Praia das Maçãs, per questo nonostante le dimensioni estremamente ridotte l’affollamento della spiaggetta di Azenhas do Mar non è mai eccessivo e non compromette la contemplazione di questo luogo magico, da sempre conteso tra terra e mare, in un’alternanza infinita che non fa che accrescerne l’interesse.

Sulla spiaggia una scalinata porta a una specie di piscina ricavata nella scogliera che la marea riempie ogni giorno d’acqua salata. Per apprezzarne il ritmo incessante si può prendere posto a uno dei tavolini dell’Azenhas do Mar Restaurante e Piscina, il piccolo ristorante situato sulla spiaggia a due passi dal mare.

Quasi tutti i prodotti sono pescati direttamente dal proprietario e finiscono dalla rete alla padella consentendo di gustare, a prezzi più che onesti, la bontà del pescato locale. Da provare le vongole all’aglio, rigorosamente accompagnate da un ottimo calice di vino bianco della casa, mentre dopo aver mangiato si può raggiungere il bar per osservare uno degli antichi mulini ad acqua a cui si deve il nome della cittadina.

Dopo essersi rilassati sulla spiaggia si può tornare verso il centro storico, un susseguirsi di candidi caseggiati intonacati di bianco sovrastati da tetti di colore rosso in netto contrasto con le tonalità scure delle rocce della scogliera. Passeggiando per l’intricato dedalo di stradine ci si imbatte in pregevoli edifici storici, alcuni dei quali presentano sofisticate decorazioni ottenute accostando azulejos colorate, ovvero piastrelle di ceramica di forma tradizionalmente quadrata rifinite con trame di vario genere. Naturalmente non mancano i negozietti dove acquistare questo simbolo dell’artigianato locale, il souvenir più diffuso tra coloro che soggiornano in quest’area del Portogallo e in Andalusia.

Affacciandosi sull’oceano, Azenhas do Mar presenta un clima marittimo, mite e spesso ventilato per buona parte dell’anno, soggetto all’influenza della Corrente del Golfo. D’inverno è molto raro registrare temperature minime inferiori allo zero e generalmente i valori oscillano tra 8 e 16°C anche in gennaio, per coi cominciare a crescere a partire dalla seconda metà di febbraio fino a raggiungere punte di 30°C a cavallo tra luglio e agosto. Le precipitazioni sono piuttosto frequenti in tutte le stagioni, eccezion fatta per l’estate, quando risultano praticamente assenti.

Azenhas do Mar si trova 43 km a nord-ovest del centro di Lisbona e a circa 45 minuti di auto dall’aeroporto internazionale della capitale lusitana, servito da numerose compagnie aeree nazionali ed internazionali tra cui diverse low-cost. Per raggiungere Sintra, distante una decina di chilometri, è a disposizione un efficiente servizio di autobus (n°441) che impiega circa mezz’ora per terminare la propria corsa presso la stazione di Portela Interface; la medesima corsa consente di raggiungere anche la poco distante Praia das Maçãs e Colares.
  •  

 Pubblicato da - 08 Dicembre 2014 - © Riproduzione vietata

News più lette

close