Cerca Hotel al miglior prezzo

Pombal, il castello dei Templari e la Praia do Osso da Baleia

Pagina 1/2

  • Praia do Osso da Baleia
Fu il gran maestro dell’Ordine dei Templari D. Gualdim Pais a ordinare la costruzione, nel XII secolo, del Castelo de Pombal, intorno al quale si sarebbe sviluppata la cittadina, in una regione all’epoca linea divisoria tra il territorio già riconquistato dai cristiani e le terre ancora nelle mani dei Mori.
Per ordine del Marchese di Pombal, che nel XVIII secolo vi trascorse i suoi ultimi anni di vita, fu riorganizzata la parte bassa della città e furono costruiti alcuni edifici pubblici. Ma fu con la costruzione della strada Lisbona-Porto, che passava per la cittadina, che la regione ebbe un nuovo impulso di sviluppo.

Oggi la strada non passa più dal centro della città, e la regione è dotata di accessi eccellenti, che facilitano la circolazione nei dintorni, nonché la visita della Serra de Sicó, con le sue grotte e i suoi villaggi tipici dove si continuano a confezionare formaggi, dolci tradizionali e oggetti di artigianato, tra i quali tappeti, ceste e stuoie, ceramiche e tessuti.

Scendendo verso il litorale, attraverso la Mata Nacional do Urso, potrete scoprire tranquille spiagge, sulle quali praticare i più svariati club nautici.
La più famosa è Praia do Osso da Baleia, un interminabile arenile che si estende di fronte alla Mata Nacional do Urso.
Estremamente tranquilla e nascosta dalle dune, che la separano dalla strada, la spiaggia si distingue per la sua qualità ambientale. Il nome (la spiaggia dell'osso di balena) ricorda che ci troviamo di fronte all'oceano, pullunate di vita, e con i grandi cetacei che transitano lentamente al largo delle coste portghesi.

... Pagina 2/2 ...Il periodo estivo è sicuramente il momento migliore per visitare Pombal e la sua costa, quando l'alta pressione delle isole Azzorre estende la sua influenza sul Portogallo, grantendo cieli sereni e soleggiati. Il clima più secco s'accompagna a valori gradevoli di temperatura, con massime di circa 28 °C con punte di 30 °C ed oltre nelle zone interne.
Autunno ed inverno rislutano più piovosi, anche se il clima rimane comunque mite e gradevole.

Per arrivare a Pombal si utilizza l'autostrada da Lisbona, A1, in direzione nord, l'uscita si trova qualche chilometro prima di arrivare a Coimbra e Pombal si trova a pochissimi chilometri dall'uscita autostradale. In alternativa si può utilizzare la Autostrada do Oeste (A8) che corre a fianco della costa, oltrepassa Leiria prima di arrivare allo svincolo che conduce a Pombal.

Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 



loading...
close