Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Kavala

Interminabi vacanze estive, sulle spiagge di Kavala

Cento chilometri di coste adatte alla balneazione e spiagge organizzate bellissime, ma anche insenature nascoste costituiscono un paradiso per quqlsiasi comitiva. Partendo da occidente si incontrano le coste di Ofrinio, Sarakina, Mirtofito, Eleohori, Almira e Kariani. Continuando si giunge a Néa Péramo, con gli incantevoli Ammolofi che da anni sono compresi nella lista delle più belle spiagge della Grecia.

Néa Irakliza è un altro meraviglioso paesino di pescatori con un mare stupendo. Chi possiede una barca non deve perdere l'occasione di esplorare le grotte sottomarine di Fidonisi e Panagia. Nelle vicinanze di Kavala le spiagge organizzate di Palio, Toska e Bati affascinano per la loro bellezza. Anche la città di Kavala possiede spiagge pulite adatte alla balneazione: Kalamiza e Rapsani, che si trovano all'interno del perimetro urbano, offrono a chi le frequenta momenti di refrigerio. Le spiagge continuano anche nella parte orientale della provincia e trovano il loro massimo splendore nella Ammoglossa di Keramoti dove la lingua di sabbia penetra nel mare per un lungo tratto. Tutte le spiagge organizzate si trovano in corrispondenza o nelle immediate vicinanze di villaggi di pescatori dotati di moderne strutture ricettive. Se poi qualcuno decide di optare per un tuffo notturno può benissimo conciliarlo con varie altre possibilità di divertimento offerte dai locali esistenti lungo tutto il litorale della provincia.

Kavala è famosa per le taverne dove si prepara il pesce. Caratteristiche sono le immagini del locale Mercato all'ingrosso del pesce dove le barche da pesca (caicchi) scaricano il pescato e dove si succedono le varie fasi dell'asta per la vendita del pesce. Se poi si vuole provare di persona l'emozione della pesca tutto il golfo di Eleftherés ma anche molte altre zone lungo la costa non deluderanno gli aspiranti pescatori i quali potranno rifornirsi dell'attrezzatura necessaria presso i numerosi negozi di articoli per la pesca presenti lungo tutto il litorale.

Quando la calura si fa sentire e diventa(inso.pportabile da Eleftheroupo.li fino a ChrisoupoliSji possono fare piacevoli escursioni verso i paesi di montagna e di mezza montagna immersi nella magnificenza della natura. Partendo da Eleftheroupoli si possono visitare: Nikissiani, Paleohori, Mousthéni, Messoropi, Platanotopo, Podohori, Avli. Da Chrisoupoli inizia il percorso per chi vuole inoltràr:si nelle verdi oasi di Kehrokampo, lekani, Platamona, Palia Kavala, Korifés e Vounohori. Durante tali escursioni nessuno resterà deluso nel gustare le specialità locali a base soprattutto di carne di capretto del luogo. Per chi vuole assaporare zipouro genuino o vino, le taverne tipiche dove si prepara il pesce di Néa Péramo e di Néa Irakliza costituiscono la scelta migliore, qui infatti sono gli stessi ristoratori a coltivare le vigne a custodire il segreto per la produzione del loro buon vino o dello zipouro. Per dessert vale la pena di assaggiare i famosi kourabiédes di Néa Karvalie i dolci imbevuti di sciroppo preparati secondo le ricette importate dai profughi provenienti dall'Asia Minore. Fonte: Prefettura di Kavala
  •  
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close