Cerca Hotel al miglior prezzo

In vacanza nella verde isola di Andros

Andros, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Situata a soli 90 minuti di navigazione dal porto del Pireo, Andros è una delle mete più accessibili dell'arcipelago delle Cicladi, ed anche una delle più interessanti, con montagne ricoperte di vegetazione, cittandine dalle caratteristiche case bianche, con influssi veneziani e architetture tipiche delle Cicladi, ed ovviamente il mare splendido, come solo l'Egeo riesce a regalare.

Una delle caratteristiche più interessanti dell'isola sono i suoi villaggi, molto piacevoli da esplorare, con case bianche, che passano da epoche medioevali a periodi recenti, stradine lastricate in pietra e case dal bianco accecante della calce che danno un bel colpo d'acchio sullo sfondo del blu del mare ed il cielo azzurro di Grecia.
Andros, abche detta Chora, è la cittadina principale dell'isola, è stata costruita su di una stretta penisola, separata dalle lunghe spiagge di Neiborio e di Paraporti. Il cuore dell'isola possiede una chiara impronta medioevale. Per raggiungerla bisogna procedere dal Gavrio, uno dei porti principali dell'isola, per una trentina di chilometri verso est.

Gavrio collega Andros con l'isola di Rafina, e si sta sviluppando velocemente, ma il centro conserva l'originario fascino del villaggio di pescatori. E' un ottimo punto di partenza per esplorare il lato settentrionale dell'isola, dove si trovano altri villaggi pittoreschi. Intorno a Gavrio si trovano belle spiagge, specie a sud della cittadina fino alla bella torre di Agios Petros.
A poco meno di 10 km da Gavrio si trova la cittadina di Batsi, anch'essa molto piacevole di visitare e in origine solamente un piccolo villaggio di pescatori. Si adagia sulla baia alla strega di un grande anfiteatro, e presenta anche case colorate, con una predominante di tonalità rossastre oltre che il tipico bianco. Nelle vicinanze si trova il bel monastero di Zoodochos Pigi, oltre che numerose belle spiagge.

Spostandosi al centro e verso la parte meridionale dell'isola troviamo altre due località interessanti: Ormos e Kothi.
La prima è un luogo perfetto per chi cerca il lato tranquillo di Andros, e il quadro di assoluto relax è completato da alcune belle spiagge: quella di Ormos, Vidgi-Agia Ekaterinis e la spiaggia di Milos. Nelle vicinanze si trova l'incantevole villaggio di Kaparia, con vecchi mulini, piccionaie e case in pietra.
Korthi si trova nella parte meridionale di Andros ed è un altra località dove passare una vacanza in assoluta tranquillità. Oltre al mare molto gradevole, come del resto per tutta l'isola di Andros, è da ricordare Agios Nikolaos, una chiesa bizantina interessante come del resto Agios Giannis. Nelle vicinanze si trovano altri villaggi di un certo fascino come ad esempio quello di Aidonia.

  •  

News più lette

close