Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Heidelberg

Heidelberg (Aidelberga): la cittą, il castello e il festival

Pagina 1/2

Fin dai tempi remoti, il famosissimo castello di Heidelberg e la pittoresca città vecchia hanno ispirato pittori, poeti, scrittori e compositori. Soprattutto i romantici tedeschi del XIX secolo come Goethe, Hölderlin o Eichendorff hanno trasfigurato Heidelberg in mito e città del romanticismo. Ogni anno, milioni di visitatori di tutto il mondo si fanno incantare da questa città giovane dalla storia antica. Ma anche la scienza ha sempre giocato un ruolo incisivo nella più antica città universitaria. Inoltre, Heidelberg è considerata una delle realtà economiche di spicco in Germania. Romantica e idilliaca, cosmopolita e dinamica: Heidelberg, fonde con grazia apparenti contraddizioni: il mito e la modernità.

Il castello di Heidelberg è noto in tutto il mondo. L’imponente rovina troneggia maestosa sul centro storico. Non sono da mancare assolutamente la corte del castello come anche la botte di vino più grande del mondo. “Sul sentiero dei filosofi”, innumerevoli poeti, pensatori e sapienti si lasciarono ispirare dal grandioso panorama sulla città e sulla vegetazione rigogliosa. La città vecchia fa rivivere il passato e, nelle piccole vie laterali, attendono il visitatore preziosità storiche e moderne. Da segnalare il ponte vecchio che attraversa magnificamente le acque del fiume Neckar.

Nella zona pedonale, lunga più di 1 km, e nelle sue vie laterali, si alternano rispettabili antiquari e boutique di giovani stilisti. Ovviamente, in questa città studentesca, non mancano birrerie e night-club.

II festival "Schlossfestspiele" all’aperto, nell’ambiente estivo del castello, è solo un esempio della straordinaria offerta culturale di questa città con la sua vivace vita musicale e cabarettistica, con i suoi teatri e jazz club. Nel corso del festival "Primavera di Heidelberger", ogni anno, viene eseguito un considerevole numero di concerti classici.

Heidelberg offre ai suoi ospiti oltre 20 musei, alcuni assolutamente unici in Germania. Il Museo della farmacia è particolarissimo con straordinarie raccolte di ricette e persino un laboratorio di alchimia. Nel Museo del Palatinato elettorale ci si addentra nella storia, arte e cultura regionale. La galleria Kunstverein allestisce mostre temporanee di arte contemporanea internazionale e, nel parco Skulpturenpark, il piacere dell’arte è assicurato dalla presenza di sculture di famosi artisti, oggetti esposti permanentemente o esposizioni in occasione di eventi particolari. A Heidelberg non può mancare un museo universitario con mostre sulla storia dell’università più antica della Germania e sul carcere studentesco dove, tra il 1778 e il 1914, gli studenti dovevano scontare i propri "reati cavallereschi" quali liti tra ubriachi e schiamazzi notturni; sulle mura sono ancora visibili versi e disegni che ne perpetuano le gesta.

Una meta molto frequentata è il giardino botanico dell’Università, uno dei più antichi del suo genere, aperto tutto l’anno. Il parco del castello è un capolavoro architettonico dei tempi dei conti e principi elettori. II lungofiume Neckarwiese blandisce con un bel prato, alberi secolari e la vicinanza immediata al romantico fiume Neckar.

Eventi a Heidelberg:
Il "Ballo dei Vampiri" si tiene il giorno di "Fasching" che è l'equivalente tedesco del martedì grasso di carnevale.
Marzo / aprile è di scena il "Heidelberger Frühling" un importante Festival di Musica Classica
Aprile: Mezza maratona - ultimo fine settimana
Maggio: Frühlingsmesse sulla Messplatz
... Pagina 2/2 ... Il primo sabato di Giugno, luglio e settembre: Heidelberger Schlossbeleuchtung fuochi d'artificio sulla strada dei filosofi, il vecchio ponte che attraversa il fiume Neckar al di sotto del castello e nel castello stesso.
Ogni ultimo Sabato di Settembre: "Festival d'Autunno della vecchià città".
Ottobre / novembre: i giorni del Teatro di Heidelberger, "Enjoy Jazz", e il Stepdance-Festival Workshop
Novembre: "International Filmfestival Mannheim-Heidelberg"

Arrivare ad Heidelberg.
E' consigliabile un volo sull'aeroporto di Francoforte, il meglio servito dall'Italia, oppure in alternativa si può volare su Stoccarda. Per chi ama viaggiare in treno è la Heidelberg Hauptbahnhof possiede collegamenti ICE, IC, EC.
Utilizzando la propria autostrada la città si raggiunge utilizzando le autostrade A5/A656

Periodo migliore per un visita: maggio-giugno-luglio-agosto settembre
Temperature massime in estate 22/24 °C minime 11/13 °C
Temperature massime in inverno 3-5 °C minime -2/ -3 °C
Mese più piovoso: luglio

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 


close