Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Fussen

Fussen (Füssen), la città vecchia e il castello Hohes Schloss

Si chiama Füssen im Allgäu ed è una città davvero pittoresca, oltre che essere quella più elevata di quota di tutta la Baviera. Nata sul punto di incrocio tra la Strada Romantica e la Strada Tedesca delle Alpi, Füssen è uno degli indirizzi migliori della Baviera ed il punto di partenza ideale per visitare i castelli Neuschwanstein, Hohenschwangau, Linderhof e la chiesa Wieskirche, un gioiello rococò e "patrimonio dell’umanità" dell’UNESCO.
Intorno alla città vecchia, con le sue sontuose chiese barocche, sono situati, in un idilliaco paesaggio lacustre ai piedi della Alpi, i borghi Bad Falenbach, Hopfen am See e Weißensee.

La pittoresca città storica di Füssen entusiasma i visitatori con il castello Hohes Schloss, una delle costruzioni fortificate tardo-gotiche più belle della Germania meridionale, il convento barocco di St. Mang, le case medioevali e le piazze idilliache. Ad aumentare il fascino di Fussen contribuisce anche la corniche del fiume Lech, che sfiora le case leganti del borgo, prima di sfociare nel viscino lago Forggensee, a nord del centro.

Non mancano poi i dintorni ricchi di spunti di interesse: sicuramente i castelli reali di Neuschwanstein e Hohenschwangau (4 km) e la Wieskirche (25 km), Ommerammergau (50 km) e la cima del Zugspitze (60 km), il paradiso degli appassionati di montagna, tutti obiettivi che sono facilmente raggiungibili da Füssen.

Füssen propone un ricco programma di rappresentazioni come, ad esempio, tutti gli anni, i concerti nella sala dei principi (Fürstensaal) oppure il "Kaiserfest zu Füssen" (festa imperiale) dalla durata di tre giorni, e numerose prestigiose rappresentazioni singole. Nel teatro per concerti Neuschwanstein, sulle sponde del Forggensee di Füssen, il nuovo musical Ludwig fa rivivere il re bavarese Ludwig II.

Il Museo della città di Füssen nell’ex monastero St. Mang è una meta immancabile: negli ambienti barocchi sono esposti antichi liuti e violini ed è conservato l’affresco della "Danza macabra" (Füssener Totentanz).
Da non mancare la Bayerische Staatsgalerie nel castello Hohes Schloss, con opere del tardo gotico e del Rinascimento.

II "Königswinkel", l’angolo dei re che circonda Füssen e il castello Neuschwanstein, è uno dei paesaggi bavaresi più suggestivi tra alte montagne e le prealpi collinari; incastonati in questa cornice, rilucono il fiume Lech e oltre dieci laghi.

Come arrivare a Fussen? La città si trova a sud di Monaco di Baviera,vicino al confine con l'Austria che rimane ad appena 5 km di distanza. Si può scegliere un percorso diretto, utilizzando la A 22 del Brennero e poi da Innsbruck prendere direzione Bregenz, uscire a Motz e seguire le indicazioni per Reutte lungo la 179, oltrepassata la quale si arriva in pochi minuti a Füssen im Allgäu.

Per chi viaggia in aereo gli aeroporti più vicini sono München, Stuttgart e Augsburg; inoltre la città è servita da treni regionali con collegamenti ICE, IC, EC, mentre l'autostrada più prossima è la A7.

Il clima dell'Allgäu è tipicamente alpino, con inverni freddi e nevosi, mentre l'estate risulta il periodo più piovoso anche se le temperature della regione risultano in genere gradevoli.
Il mese che presenta gli accumuli di pioggia più consistenti è luglio, mentre febbraio è il mese più avaro di precipitazioni. Le temperature massime raggiungono i 22-24 °C a luglio, ma nella scelta dell'abbigliamento è da considerare che con le escursioni in montagna si possono raggiungere quote elevate dove fa più freddo.

Fonte foto, cortesia: wikipedia

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 


  •  
close