Cerca Hotel al miglior prezzo

Pernambuco e la sua costa: tour delle spiagge pi belle del Brasile

Pagina 1/2

Pernambuco è sinonimo di spiagge da favola. Vi piacerebbe visitare le spiagge più belle del Brasile? Non c'è una formula precisa per poter scegliere una classifica delle 10 migliore spiagge in assoluto, ma di certo nello stato del Pernambuco ci sono vari candidati e tra le varie zone si distinguono sicuramente l'arcipelago di Fernando de Noronha, Porto de Galinthas e la località di Tamandaré.

La capitale Recife oltre che essere il punto di arrivo in Pernambuco, serve anche come punto di partenza per queste spiagge da favola. Ma dal momento che si arriva a Recife, non si può fare a menodi visitare anche Olinda, che si trova ad appena 7 km dalla Capitale. Olinda è una soluzione giusta per fare un break culturale alle giornate di mare, passando il tempo ad ammirare le costruzioni del Cinquecento e del Seicento dichiarate Patrimonio dell'Umanità. Sono invece 39 i km da Recife per arrivare alle piscine e agli scivoli del Veneza Water Park, a Maria Farina, un altra alternativa alle selvagge spiagge, dove divertirsi in un parco acquatico ricco di giochi ed attrazioni.

Il periodo migliore per trascorrere una vacanza di mare in Pernambuco è quello compreso tra settembre e febbraio: mentre a livello termico le temperature si mantengono costanti nei 12 mesi dell'anno, e quindi con valori intorno ai 28-30 °C nelle massime e 21-23 °C nelle minime, le piogge si concentrano tra marzo ed agosto, con massimi tra giugno e luglio, quando si verificano gli acquazzoni più intensi. Da settembre in poi il clima risulta più secco e gradevole, piove ma in modo più sporadico e prevalgono i cieli limpidi e tersi. Picevole risulta poi la temperatura dell'acqua dell'oceano, con valori costantemente superiori ai 27 °C.

Le spiagge e le località di mare da vedere e da non perdere nel Pernambuco si snodano a nord e sud di Recife. Spostandosi verso nord dalla Capitale incontriamo Itamaracá, cittadina che ha come attrazione principale il Forte Orange, fortezza del 1654. Le sue spiagge, lunghissime, sono molto apprezzate, da non perdere le zone selvagge della Foz do rio Jaguaribe, appena a nord del centro cittadino, e quelle di Ponta da Ilha ancora più a settentrione.

Dalla spiaggia accanto al Forte Orange partono barche per l'isoletta Coroa do Avião, passando per piscine naturali e stagni. Nella parte sud dell'isola, vale la pena visitare l'Ecoparque Peixe-Boi.
Al confine più settentrionale dello stato troviamo le spiagge di Praia Carne de Vaca, Praia de Tabatinga e i magnifici arenili di Ponta de Pedras.
... Pagina 2/2 ...
La costa sud comincia a Cabo de Santo Agostinho.
Gaibu è la spiaggia più movimentata, Calheta e Xaréu sono le più belle. Scendendo verso sud si incontra la notevole spiaggia di Praia de Gaibu che anticipa le rocce di Cabo de Santo Agostinho che separa questo trappo dalle acque della zona portuale di Suape. Oltre questa area troviamo la località di Muro Alto. Si trova appena a nord di Porto de Galinhas, è la spiaggia dove si concentrano i resorts, oltre che essere la zona di litorale più indicata per i bambini, visto che gli scogli formano una vasta piscina naturale con acque abbastanza calme. Chi si stanca dell'acqua salata può sfruttare le piscine degli alberghi, qui tutti di ottimo livello.

Porto de Galinhas si trova a pochi chilometri di distanza e la sua fama l'ha condotta ad una grande animazione di giorno ma specialmente alla sera, quando diventa davvero divertente e luogo “cult” per i giovani di tutto il mondo. Porto de Galinhas si trova a soli 81 km a sud dalla capitale Recife. Questo villaggio si è consolidato come un eccellente polo di alberghi di lusso e gite incredibili: tutti vanno a vedere le piscine naturali con acqua trasparente e piene di pesciolini. La sera, dopo la spiaggia il movimento si trasferisce sulla passeggiata a mare piena di negozi, bar e ristoranti, e prosegue con notti folli nelle discoteche e club della zona.

Chiude il panorama delle spiagge a sud di Recife la zona intorno a Tamandaré, dove da segnaliare abbiamo la spiaggia Praia dos Carneiros che si estende fino alla foce del fiume Formoso, con parti piene di fattorie per la produzione di palme da cocco. Se la scelta delle spiagge continentali non vi soddisfa ancora pienamente, allora il vostro sguardo può rivolgersi al gioiello balneare assoluto del Pernambuco, e cioè le isole Fernando de Noronha.

L'arcipelago è, senza dubbio, tra i posti più belli di tutto il Paese. La trasparenza delle acque e la fauna marina gli danno la fama di paradiso dell'immersione. In superficie, vi troverete davanti a spiagge veramente molto belle come la Baía do Rancho, Baía dos Porcos e Praia do Leão. Tra dicembre e febbraio, per via del cambiamento dei venti, diventa un punto buonissimo per il surf. Per arrivarci, da Recife ci vuole un'ora e quaranta in aereo, ma la contropartita in termine di bellezze naturale ripaga ampiamente del costo e del tempo impiegato.
close