Cerca Hotel al miglior prezzo

Fortaleza (Brasile): vacanze tra pousadas e spiagge

Fortaleza, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Fortaleza è la capitale del tempo libero e della cultura. Quarta città del Brasile per grandezza, e capitale del Cearà con circa 3 milioni e mezzo di residenti nella regione metropolitana, Fortezza è una città che riempie i visitatori della bellezza. Qui il sole splende quasi tutto l'anno e il suo mare di verde e calde acque invita a momenti di relax e piacere. Una passeggiata a Fortezza mostra tutte le sue qualità di città colonizzata dagli europei, ma resa speciale da una forte influenza indiana, sia nella splendida e saporita cucina, ma anche nella sua cultura, nella lingua e nelle abitudini della sua gente. Un viaggio a Fortaleza è quindi anche un tuffo nella storia, nel suo patrimonio di arte,eventi culturali, ma anche fatto di gastronomia, di intrattenimento e di gioia di vivere.

Fortaleza ha un tipico clima tropicale, con elevate temperature e tassi di umidità, ma comunque anche se il clima sembra disagevole è il vento spesso presente (aliseo) che aiuta a sopportare la calura, oltre che favorire gli appassionati di windsurf e vela. Le temperature medie rimangono piuttosto costanti durante l’anno, le punte più elevate si raggiungono a dicembre e con massime di 30-32 °C e minime di 25-26 °C. Segue un periodo più piovoso che va da febbraio a maggio. Anche nella stagione “fresca” la temperatura non si discosta dalla media annuale di 27 °C, ma diminuisce il tasso di umidità. A livello di precipitazioni le medie annue vedono cadere quantitativi in torno ai 1375 mm.

Fortaleza è dotata di un importante scalo aeroportuale internazionale, il Pinto Martins International Airport, che ha collegamenti diretti con l’Italia, sia con l’aeroporto di Fiumicino a Roma che con Malpensa (Air Italy e BRA Transportes Aéreos). Come traffico aereo lo scalo (aperto nel 1998) si posiziona al decimo posto degli scali aeroportuali brasiliani con un traffico annuale di oltre 3.600.000 passeggeri. In alternativa Fortaleza si può raggiungere in automobile da Natal (poco più di 500 km) e da Recife che dista circa 800 km da Fortaleza.

Il clima perennemente estivo, le calde acque oceaniche e le spiagge di sabbia bianca attirano numerosi turisti. Fortaleza si è quindi inserita nei grandi circuiti del turismo di massa e molti dei vecchi, storici alberghi sono stati ormai sostituiti da proprietà internazionali, che hanno portato organizzazione ed efficienza, ma fatto perdere quelle che restava della Fortaleza d’un tempo. La vita notturna è piena di feste con bar, e ristoranti (famosi quelli presso Dragão do Mar Centro) ed è famosa per avere i più “selvaggi lunedì notte” del mondo. Altra zona di locali si trova presso la Praia de Iracema (La spiaggia di Iracema),che è il primo nucleo urbano della città, è la patria di molti bar e ristoranti.

Fortaleza conta parecchie spiagge urbane caratterizzate dalle piacevoli, calde acque oceaniche. Lo scenario del paesaggio marittimo è completato dai jangadas e coè le piccole zattere utilizzate da molti pescatori della regione di Ceará, che servano per la cattura dei frutti di mare, ingrediente fondamentale della cucina Ceará.
In totale Fortaleza ha circa 25 chilometri di spiagge urbane. Partendo da nord verso Sud, le spiagge urbane di Fortaleza sono rispettivamente Iracema, Meireles, Mucuripe e Praia do Futuro. Ogni spiaggia ha una sua peculiarità che offre spunti diversi al turista attento.

Iracema è la spiaggia (la più famosa) di chi ama vivere in compagnia ed allegria. Sia gli abitanti locali che i turisti iniziano ad arrivare su questa spiaggia nel pomeriggio. La trasformano in un grande party la sera e durante la notte, fino ad arrivare alle luci del mattino. Qui si trovano il Centro Culturale Dragão do Mar e il night-club Pirata immersi in una profusione di ristoranti e bar.
Da segnalare anche il Ponte dos Ingleses (Il Ponte degli inglesi) che si trova in una posizione ideale per osservare il tramonto e avvistare i delfini.

Meireles è la spiaggia dove i turisti e la popolazione locale ama andare a passeggiare, ed è luogo ideneo per chi ha bambini al seguito. E’ una spiaggia rilassata, non frenetica come quella di Iracema, ed è adatta anche per lo shopping, dato che qui si trova il "feirinha de artesanato" il mercato dei prodotti artigianali

La spiaggia di Mucuripe è invece il luogo migliore per vedere le jangadas. Ancora usate dai pescatori per andare in alto mare, le jangadas possono essere viste all’opera specialmente durante il pomeriggio e la sera, mentre ritornano dal mare alla mattina, prima di portare i frutti del loro lavoro presso il vecchio mercato del pesce.

La Praia do Futuro (Spiaggia del futuro) è un popolare litorale sabbioso, lungo poco più di 7 km, ideale per fare bagni rilassanti e dedicarsi al surf, ma anche un ottimo posto dove mangiare: qui si trovano molti ristoranti, costruiti in stile locale utilizzando paglia carnauba che vengono chiamati semplicemente "Barracas de Praia" (Baite o baracche di Spiaggia). Oltre a gustosi menu di pesce, le Barracas offrono anche spettacoli musicali.
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close