Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Colima

Colima, Messico: piccolo Stato con grandi paesaggi

Lungo la costa occidentale del Messico si trova uno degli stati più piccoli della confederazione messicana, Colima, che nonostante le sue piccole dimensioni riesce a proporre una serie di spunti interessanti per una vacanza che riesca a conciliare il piacere dell'arte e della scoperta di paesaggi vulcanici ancora selvaggi con le dolcezze delle sue coste variegate dove rosolarsi al sole dei tropici davanti ad acque cristalline.

Colima è la capitale della regione anche se la città con più abitanti si trova sulla costa, Manzanillo un centro di oltre 100.000 anime. Lo stato di Colima confina per gran parte con quello di Jalisco, mentre a sud-est si affianca allo stato del Michoacàn. Per il resto i suoi confini sono dettati dalla rettilinea costa pacifica che si approfondisce unicamente nella baia di Manzanillo.

Per arrivare a Colima si può volare sui due principali aeroporti dello stato. Quello di Colima (Licenciado Miguel de la Madrid) che si trova a circa 20 km ad est di Colima, la capitale che da il nome allo stato, oppure si può arrivare all'aeroporto internazionale di Playa de Oro International, ubicato lunga la costa ad ovest di Manzanillo lungo la celebre Costa Alegre. In alternativa si può volare su Città del Messico e qui proseguire in autobus magari con corsa notturna visto la durata del viaggio di circa 9-10 ore, in modo da non perdere una giornata preziosa di vacanza.

La costa intorno a Manzanillo attrae molti turisti, specialmente americani. la sua grande baia va da Punta Carrizal a Punta Campos, ma in realtà è suddivisibile in una successione di 4 piccole baie decisamente intriganti. Da segnalare la Playa Miramar, che si estendo per una lunghezza di oltre 6 chilometri a semicerchio, e il lungo Malecon cittadino (lungomare) che si estende da molo del Puerto Inferior fino alla Playa di Las Hadas. I tramonti migliori si osservano dal Faro de Campos all'estremità sud della punta sui cui s'appoggia Manzanillo.
Dalla punta in poi proseguendo verso levante la costa si fa decisamente rettilinea ed è bordata da alcuni sistemi lagunari fino alla città di Cuyutlan, sempre con lunghe spiagge invitanti.

Se invece siete stanchi della costa, l'interno si presenta molto interessante, a partire da Colima e i suoi dintorni. Colima è una città che si trova in una delle zone sismiche più attive del Messico, e anche di recente (2003) è stata colpita da forti scosse telluriche. Ciononostante la città è piacevole da visitare, specialmente le sue tre piazze centrali di cui notevole è la Plaza Principal, con la Cattedrale Santa iglesia. Nei dintorni si trovano villaggi interessanti, come il Pueblo di Comala, delizioso con i tetti rossi che sormontano le casette bianche. Da segnalare anche il villaggio di Suchitlàn, che tutti visitano durante la Settimana Santa, a Pasqua quando si riempie delle maschere tradizionali intagliate nel legno.
Sempre vicino a Colima si trova il bel lago della Laguna la Maria e il vicino Parco Nazionale Volcan de Colima, montagna imponente che sfiora i 4000 m di altezza. È chiamato volcan de fuego, e questo la dice lunga sulla sua attività che anche negli anni scorsi ha dato spettacolo. A fianco si trova il cono spento del Volcan de Nevado.
  •  
loading...
01 Giugno 2017 In moto con Suzuki: itinerario dal Cilento ...

In viaggio con Suzuki, giorno 3: il Cilento si unisce alla Costiera Amalfitana! E ...

NOVITA' close