Cerca Hotel al miglior prezzo

Golden (British Columbia) sciare al Kicking Horse Mountain Resort

Golden, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Golden è una piccolissima città di meno di 4.000 abitanti situata nella parte sud-orientale della British Columbia, 260 chilometri ad ovest di Calgary e circa 700 ad est di Vancouver. Sorta nel cuore dei sei Canada’s National Parks, Golden è un’autentica comunità montana dedicata interamente al turismo, che rappresenta la fonte di sostentamento primaria ormai da molti anni. Dal punto di vista geografico, il paese si trova immerso nella Columbia Valley, all’altezza della confluenza tra i fiumi Columbia e Kicking Horse, in un’area di inestimabile valore paesaggistico nella quale si trovano cinque importantissimi parchi nazionali: lo Yoho National Park, il Banff National Park, il Jasper National Park, il Glacier National Park ed il Kootenay National Park.

La storia di Golden, sorta in una regione selvaggia e dal clima molto rigido, cambiò radicalmente dal momento della costruzione della Canadian Pacific Railway, la ferrovia che consentì di raggiungere più facilmente latitudini alle quali, fino a quel momento, era difficile pensare vivere. Così, a cavallo tra XIX e XX secolo, la British Columbia e nello specifico la cittadina di Golden fecero segnare un sensibile aumento demografico, seguito a sua volta da un miglioramento delle condizioni economiche della popolazione che, parallelamente alle storiche attività di estrazione e lavorazione di materie prime, cominciò ad impegnarsi nel nascente settore del turismo.

Incantevoli paesaggi naturalistici incontaminati; splendide montagne dotate delle più moderne strutture sciistiche; ospitalità e cortesia da parte della popolazione locale. Golden è veramente un angolo di paradiso nascosto tra le innevate montagne della British Columbia, una destinazione tra le più ambite del turismo invernale canadese. La maggior parte dei turisti che si recano a Golden lo fanno infatti per dedicarsi agli sport invernali, sci e snowboard su tutti, attività da praticare presso il Kicking Horse Mountain Resort. Il KHMR è un ultramoderna stazione sciistica situata ad appena 14 chilometri di distanza da Golden, collegata al resort dalla strada provinciale chiamata Kicking Horse Trail. L’impianto di risalita più importante è il Golden Eagle Express, che mette in comunicazione la vetta con il fondovalle. Una volta in cima si troveranno diverse seggiovie a 2 e 4 posti e skilift per le piste meno impegnative, anche se sono in programma ulteriori interventi per implementare il numero di impianti complessivi. Al momento le piste del comprensorio sono 106, equamente divise tra quelle adatte a sciatori esperti e quelle per principianti.

Se al rigido clima invernale si preferisce il tepore estivo, Golden diventa l’occasione ideale per sfuggire all’afa che colpisce le grandi città del Nord America. Da giugno ad agosto la zona diventa meta ambitissima per amanti di arrampicata sportiva e mountain bike, ma anche per coloro che hanno semplicemente intenzione di staccare dalla routine quotidiana per qualche giorno e che si concedono pomeriggi di meritato relax tra le alture ammantate dal verde.

Il clima è rigido per buona parte dell’anno, con temperature che stazionano sotto lo zero per diversi mesi. La stagione fredda si protrae da ottobre alla fine di aprile, quando le minime scendono ancora a -1/-2 gradi, mentre l’estate è breve ma abbastanza gradevole. Tra dicembre e febbraio, il periodo più freddo dell’anno, le temperature sono inferiori allo zero sia nei valori minimi che in quelli massimi. In luglio, invece, le ore diurne sono particolarmente piacevoli, con temperature che possono raggiungere e talvolta superare i 25/26 gradi, mentre di notte si scende fino a 8/9 gradi. Le precipitazioni sono abbondanti e si manifestano per buona parte dell’anno sotto forma di copiose nevicate.

Lo scalo aereo al quale fa riferimento la maggior parte dei turisti intenzionati a recarsi a Golden è l’AB & Calgary International Airport, un trafficato aeroporto che calamita un’ingente mole del traffico internazionale canadese. Una volta a terra si dovrà decidere se dirigersi a Golden autonomamente, vista l’ampia gamma di scelta tra noleggi di auto e minibus, in taxi o in treno, considerando che per coprire i 260 chilometri di HWY-1 che separano Calgary dalla nostra destinazione occorreranno all’incirca tre ore.
  •  

 Pubblicato da - 26 Settembre 2009 - © Riproduzione vietata

News più lette

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close