Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Le Sappey en Chartreuse

Una grande città ed un piccolo paese dove sciare. E' questo il binomio che unisce Grenoble, nel cuore dell Alpi francesi, e il borgo di Le Sappey en Chartreuse. Solo 12 chilomteri e poco meno di mezz'ora di auto et voilà, come si dice da quelle parti: la meraviglia è servita. Sono molti gli sciatori, infatti, che sognano di azzerare le distanze fra città e montagna.

Qui, nell'antico Delfinato, di cui proprio Grenoble era la capitale, questo è possibile. Un soggiorno vista "Chartreuse" offre spunti per una vacanza interessante che coniughi al meglio la cultura e la vita di una vibrante cittadina con le gioie di un mini break in montagna.

Immersa nel Parco regionale de La Chartreuse, Le Sappey è una località a misura di famiglia anche se alcune delle sue piste sanno accontentare anche gli sciatori più esigenti. Intanto a mettere tutti d'accordo pensa il panorama. Il piccolo borgo si sviluppa alle pendici del bastione roccioso che da secoli è la "skyline" della zona.

Fascino quasi dolomitico, per questo roccione che sembra una rampa di lancio verso il cielo e l'infinito con una prominenza di 1769 metri. Lo Chamechaude, quota 2062 metri, è la montagna più caratteristica della zona e insieme al Col du Coq, al Dent de Crolles e al Col de la Faita dalle piste da sci è sempre visibile, offrendo scorci mozzafiato.

Le piste da sci si allungano per circa 15 km e sono distribuite su due versanti. Sopra il paese ci sono i tracciati rossi adatti anche agli sciatori piu esigenti. Ma niente paura: il dislivello è sempre contentuto e non supera i 300 metri. Cinque impianti accontentano tutti: due piste verdi dove muovere i primi passi, due tracciati blu e appunto due rosse.

Ma non è finita: mentre dal centro del paese si diramano tracciati battuti e monitorati per ciaspole e racchette da neve, salendo verso il Col del la Porte a 1326 metri ecco un altro paio di impianti in posizione panoramica per dare del tu al resto della cerchia dei monti, dallo Charmant Som, ai 1771 metri de La Pinéa.

Questi impianti sono collegati da una pista di "liason" sci ai piedi che compie un periplo intero intorno alla Chamechaude. Per gli amanti delle passeggiate, poi, le sorprese non sono finite. Dirimpettai delle piste, ecco i boschi che salgono verso il Col de Bens: qui altri tracciati un poco più ripidi permettono di restare sempre in forma, ciaspole ai piedi, o con gli sci da sci alpinismo.
Il comprensorio Le Sappey en Chartreuse è raggiungibile dalle località sciistiche:
Saint Hilaire du Touvet (a 10 Km)
Chamrousse (a 17 Km)
Vaujany (a 26 Km)
Rodano-Alpi (a 27 Km)
Alpe d'Huez (a 29 Km)

Maggiori informazioni

WorkLe Sappey en Chartreuse
Place de la Fontaine
38700 Le Sappey en Chartreuse
Francia
Telefono: Work++33 (0)4 76 88 84 05

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su


close