Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Monesi di Triora

Frazione del comune ligure di Triora, Monesi di Triora sorge a 1.376 metri di altitudine ai piedi del Monte Saccarello (2.201 m) in Val Tanaro.

Qui, laddove Liguria, Piemonte e Provenza si fondono in un variopinto crogiolo culturale, si trova un piccolo comprensorio sciistico a misura di famiglia che, dopo aver conosciuto una discreta popolarità tra gli anni ’60 e ’70 del secolo scorso, sta cercando di rilanciarsi all’interno del panorama turistico delle Alpi liguri.

Rispetto al passato molti impianti di risalita sono caduti in disarmo, ma in compenso hanno preso sempre più piede il fuoripista e soprattutto lo sci alpinismo; inoltre, d’estate si possono svolgere tante altre attività sportive nella natura incontaminata.

Dopo l’apogeo turistico degli anni ’70, Monesi di Triora ha dovuto rinnovarsi dalle fondamenta per tornare ad occupare il ruolo assegnatole dalla storia. Attualmente la località è ideale per muovere i primi passi sulla neve grazie alle piste mediamente facili, alla cura con la quale sono trattate le strutture ed ai prezzi contenuti rispetto alla media.

A segnare il rilancio dell’economia turistica locale è stata, nel 2008, l’inaugurazione di una nuova seggiovia biposto; parallelamente ad essa ci sono le due sciovie che servono le “vecchie” piste del comprensorio, per un totale di circa 9 km di tracciati di varia difficoltà compresi tra 1.400 e 2.200 metri di altitudine.

All’offerta relativa allo sci alpino si affianca quella inerente il fondo, da praticare a Upega, a 13 km di distanza da Monesi di Triora, dove si trova un anello omologato FISI lungo 5 km adatto a tutti. Altri tracciati poco distanti sono quelli di Colle Melosa, una ventina di chilometri a sud, sede di quattro anelli lunghi rispettivamente 5, 4, 3 e 1.5 km.

Sciare guardando il mare non è cosa da tutti i giorni, ma anche fare trekking a più di duemila metri di quota con lo sguardo che spazia dalla Corsica alla Costa Azzurra è particolarmente stimolante. La zona di Monesi di Triora, infatti, è rinomata per i numerosi sentieri escursionistici che si arrampicano lungo le pendici del Saccarello o si diramano verso le Alpi Marittime francesi, le propaggini montuose in provincia di Cuneo, le Alpi liguri.

Sempre d’estate le alternative non mancano; c’è la mountain-bike, per la quale sono riservati diversi percorsi come ad esempio la "via del sale" nel tratto che da Limone Piemonte scende verso Ventimiglia, l’equitazione, con tracciati attrezzati concentrati lungo la Val Tanarello, il rafting, in due tratti del torrente Arroscia ed il parapendio in località San Bernardo di Mendatica.

Il comprensorio Monesi di Triora è raggiungibile dalle località sciistiche:
Monesi di Triora (a 0 Km)
Artesina (a 19 Km)
Limone Piemonte (a 19 Km)
Prato Nevoso (a 20 Km)
Frabosa Soprana (a 24 Km)
Lurisia Terme (a 25 Km)
Garessio (a 26 Km)
San Giacomo di Roburent (a 26 Km)

Maggiori informazioni

WorkMonesi di Triora
Impianti sciistici di Monesi di Triora
18010 Monesi di Triora (IM)
Italia

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Monesi di Triora


12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close