Cerca Hotel al miglior prezzo

Aspettando la Stella: a Campitello di Fassa le Lanterne luminose

La luce delicata di duecento lanterne di carta, il 5 gennaio, illumina la notte di Campitello di Fassa. Qui il pubblico diventa protagonista di “Aspettando la stella” che celebra l’Epifania in modo intimo e suggestivo. Per tutti coloro che desiderino partecipare alla luminosa “coreografia di gruppo” l’appuntamento è, alle ore 21.00, al campo scuola di sci del paese muniti di lanterne (e accendino) che si possono comprare (costo: 5 euro, il ricavato sarà devoluto in beneficenza) direttamente sulla distesa innevata (ma anche prima presso: Hotel Villa Kofler, Hotel Ladina, Ladin Sport e Agenzia Alpi 2000 a Campitello). Il gruppo de “La eles” (le donne, in ladino) guida la “cerimonia d’accensione” delle lanterne e, quindi, il lancio delle piccole mongolfiere di carta (completamente biodegradabili) su cui bambini, famiglie e gruppi di amici possono scrivere una preghiera, un desiderio o un proposito da seguire e affidare alla luce che sale verso il cielo, come fecero i Re Magi guidati dalla stella cometa che li condusse dal Bambin Gesù, appena venuto al mondo. L’ascesa delle lanterne è accompagnata da musiche natalizie e la serata riscaldata da the e vin brulé per tutti.

Il giorno seguente i cieli di Fassa riservano un’altra grande sorpresa: al campo scuola di sci Fraine a Pera, verso le ore 11.00, atterra un gruppo di Befane volanti a bordo di moderne scope: i parapendii. Le simpatiche “vecchiette” si lanciano (meteo permettendo) dalla skiarea del Buffaure (2050 m), “planano” agilmente e sono raggiunte dalla loro capogruppo che, a bordo di una motoslitta, porta ai piccoli sciatori del campetto tanti dolcetti.

Ma gli appuntamenti per celebrare l’Epifania non finiscono qui: giovedì 5 gennaio, alle ore 16.30 a Pozza, si svolge “In cammino con i tre Re”, corteo che annuncia la nascita del Salvatore con l’animazione degli zampognari e del coro dei “Bec da Poza” con partenza dalla chiesa di San Nicolò e arrivo in Piaza de Comun, mentre alle ore 18.00 per la gioia dei bimbi, la Befana si presenta in Piaz de Sotegrava a Moena. Venerdì 6 gennaio, alle ore 14.00, la Befana dimostra tutte le sue capacità sciistiche sulle piste del Ciampedìe, facilmente raggiungibile da Vigo con la funivia, quindi fa festa con i bimbi al kinderpark in quota e poi, alle ore 16.00, in paese in Piaz de Vich. Infine, prima di lasciare la Val di Fassa saluta e regala un po’ di leccornie ai bambini di Canazei che incontra, alle ore 17.00, nella centrale Piaz Marconi.

Ulteriori informazioni: www.fassa.com
  •  

 Pubblicato da il 03/01/2012 - 2.281 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close