Cerca Hotel al miglior prezzo

Archeologia in Israele: tour tra i principali luoghi della storia israeliana

Pagina 1/2

  • Beit She’an
  • masada
  • cesarea
  • Gerusalemme
Nessun’area geografica del mondo è così ricca di storia come il Medio Oriente. Nessun Paese al mondo è in grado di armonizzare la ricerca della storia e delle proprie radici con la scoperta delle impronte della propria fede e della propria spiritualità come ISRAELE.

Beit She’an: un viaggio attraverso il tempo
Fondata sei milioni di anni fa, inglobata nei regni di Davide e Salomone, incendiata e ricostruita come città ellenistica e, naturalmente, città successivamente romana e bizantina: questo è quanto racconta oggi il meraviglioso sito archeologico di Beit She’an, dove ancora splendono un magnifico teatro romanizzato e una strada a colonne, terme e mosaici che testimoniano la vivacità e lo splendore del luogo.

Cesarea: il tributo di Erode alla potenza romana
Come la più moderna Tel Aviv, la splendida Cesarea si armonizza in uno straordinario e inimmaginabile contrasto: il vivace lungomare, pieno di giovani che da marzo a ottobre trascorrono in piena libertà i loro momenti di relax e che possono vivere l’emozione di fare snorkeling nell’unico parco archeologico sottomarino al mondo. Perché Cesarea è anche questo, e anche l’eccellenza dell’architettura di Erode il Grande, dove ancora svetta un magnifico teatro e i resti del celeberrimo acquedotto, orgoglio dell’architettura romana. Anche qui, un museo interattivo strutturato con le più moderne tecniche di comunicazione grafica racconta la storia di questo sito nei differenti periodi storici: biblico, ellenisitico, romano, cristiano.

La biblica Armageddon
Sulla Via Maris sorge lo splendido sito di Megiddo, città di origine Cananea fortificata da Re Salomone di cui sono ancora visibili le Porte della Città e il Palazzo d’Avorio. Straordinario il museo interattivo che di questo luogo ricostruisce la storia. Anche Megiddo è dal 2005 patrimonio dell’Unesco.

Masada: una delle più importanti scoperte archeologiche del mondo
Meno di 40 anni dopo la crocifissione di Gesù, scoppiò una sanguinosa rivolta contro l’Impero Romano. Gli zeloti, ultimi difensori di un sogno di libertà ormai irrealizzabile, si rifugiarono nella fortezza di Masada voluta anch’essa da Erode il Grande e preferirono la morte piuttosto che divenire schiavi per sempre. Masada, anche grazie a uno straordinario museo interattivo, racconta la storia della propria eccellenza, impressionando e commuovendo.
... Pagina 2/2 ...
Gerusalemme: a spasso tra le eccellenze
Tra tutti i luoghi storici e archeologici d’Israele, forse nessuno può regalare l’emozione che Gerusalemme è in grado di offrire. Passeggiando per la Città Vecchia si scoprono siti archeologici come l’antico Cardo romano e il percorso sotto il Qotel, i resti delle mura di cinta del tempio costruito da Erode il Grande.Il Davidson Center ricostruisce la vita della Gerusalemme del I Tempio, quella cioè del periodo di Gesù, distrutta poi dall’imperatore Tito. E poi ecco il Museo del Libro, che conserva la più grande scoperta archeologica del XX secolo: quei rotoli del Mar Morto conservati gelosamente e studiati ormai da oltre 60 anni dall’Università Ebraica di Gerusalemme e da studiosi che qui provengono da tutto il mondo.

Links utili
Per il Davidson Center www.archpark.org.il/panorama.shtml
Per il museo d’Israele ed il Tempio del Libro: www.ilmuseums.com
Museo archeologico di Gerusalemme. Rockfeller Museum
www.english.imjnet.org.il/htmls/Home.aspx
www.parks.org.il

 Pubblicato da il 27/10/2011 - 3.844 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close