Cerca Hotel al miglior prezzo

La corazzata USS Iowa diventerÓ un museo della marina a Los Angeles

Se non avete mai visto una vera corazzata da guerra, da vicino, non riuscite ad immaginare quanto possa essere imponente una nave del genere, con le sue batterie di enormi cannoni. Bene, prossimamente potrete avere l'occasione di vedere da vicino la grande USS Iowa, l'ultima corazzata sopravvissuta dai tempi della seconda guerra mondiale. La corazzata, fino adesso ancora senza una fissa dimora, sarà condotta fino al porto di Los Angeles, con il suo ultimo viaggio in mare (a traino), prima di rimanere ancorata come un museo permanente e memoriale delle navi di guerra della Marina statunitense.

E' stato grazie all'associazione no-profit Pacific Battleship Center, che Los Angeles ha “strappato” la nave alla città di San Francisco, nella cui baia la Uss Iowa giaceva in attesa di una sua collocazione. Erano anni che la città del Golden Gate non riusciva a decidersi sul futuro di questa grande nave, dopo la sua dismissione dal servizio. I 275 metri di nave corazzata dovranno essere quindi trainati lungo la costa della California, ma prima ci sarà una fase di restauro che dovrebbe cominciare a fine ottobre, quando le maree più alte della baia di San Francisco favoriranno le operazioni..

Costruita nel 1940 la grande nave è un pezzo di storia militare degli Stati Uniti. Ad esempio il presidente Franklin Roosevelt viaggiò verso gli USA a bordo della USS Iowa dopo la conferenza di Teheran del 1943, dove il leader americano incontrò Stalin e il primo ministro britannico Winston Churchill per pianificare le strategie di guerra contro la Germania nazista.

Con 45.000 tonnellate nave, torri alte 15 piani sopra la linea di galleggiamento, 9 grandi cannoni da 16 pollici (40,6 cm di diametro) con la Uss Iowa fu impegnata in molte battaglie nel teatro del Pacifico durante la seconda guerra mondiale ed entrò nella baia di Tokyo con le forze di occupazione nel 1945, dove servì come nave ammiraglia per la cerimonia di resa. La corazzata poi fu utilizzata al largo delle coste orientali della Corea durante le fasi di guerra negli anni'50.

Fu dismessa nel 1990 dopo avere prestato servizio come scorta per le petroliere nel Golfo Persico. Fu su questa nave che la Marina degli Stati Uniti visse il suo più grande incidente in tempo di pace, nel 1989, con una esplosione durante una esercitazione che uccide 47 marinai. Ora l'ultimo viaggio a Los Angeles dove nascerà quindi un importante museo centrato sulla nave, capace di raccontare 50 anni di storia cruciali per i destini del mondo.
  •  

 Pubblicato da il 15/09/2011 - - ® Riproduzione vietata

close