Cerca Hotel al miglior prezzo

I porti turistici in Malesia, vacanza in barca tra isole da favola

La Malesia è una destinazione che offre numerosi spunti di vacanza anche per gli appassionati della barca in generale. Il suo legame con il mare e con i porti risale ai tempi della rotta delle spezie tra occidente e oriente quando le navi si fermavano nel porto di Malacca anche per mesi, in attesa che le condizioni del mare e dei venti permettessero il proseguimento della navigazione.

Il legame con il mare è anche rinforzato dall’antica tradizione malese di costruzione delle barche, in particolare a Pankgor Island e a Duyong Island a Kuala Terengganu sulla costa orientale della penisola malese. Anche gli eventi che si tengono durante l’anno sottolineano il forte legame con il mare come per esempio la Raja Muda International regatta, l’Asean Regatta e la Royal Langkawi International Regatta che si svolgono in diversi periodi dell’anno.

Appassionati della vela o del motore, sono numerosi i porti turistici che offrono un ottimo punto di partenza alla scoperta di una destinazione che è arricchita anche da numerose isole e arcipelaghi, molto amati dai turisti italiani. L’arcipelago di Langkawi a nord ovest della penisola malese, con oltre 100 isole, è il punto ideale da cui salpare per una vacanza sole e sale. Il Royal Langkawi Yacht Club grazie alle infrastrutture eccellenti - con posti per oltre 200 barche inclusi i mega yacht -, club house e resort con servizi ideali anche per i turisti più esigenti, è il punto ideale da cui salpare anche a bordo di charter dai 7 ai 12 metri in direzione Parco Marino di Pulau Payar, paradiso marino dove poter praticare diving e snorkelling. Sempre sulla costa Occidentale - ideale per trascorrere le vacanze durante l’inverno italiano - i porti più importanti dove attraccare sono Port Dickson con una lunga tradizione risalente al 1927, Port Klang, Lumut e Penang.

La zona orientale che si affaccia sul mar Cinese offre la possibilità di praticare snorkeling e diving con tutta tranquillità, navigando tra i porti di Mersing, Kuantan, Kuala Dungun, Marang e Kuala Terengganu e l’isola di Tioman, Perenthian Redand, Kapas e Gemia.
La zona insulare del Borneo offre invece esperienze più avventurose partendo dal Porto di Kota Kinabalu – Sutera Harbour Marina con posti barca per oltre 100 yacht che comprende anche due resort di lusso con un campo da golf, è il punto di partenza di crociere charter in catamarano o in barca a vela. Da qui è possibile navigare verso Sandakan Yacht Club, il Porto di Tawau, Kudat e Labuan Island sulle tracce di Sandokan, tra i mari con i fondali più ricchi al mondo di coralli e pesci, paradiso per i sub.

Fonte: Malaysia Tourism Promotion Board
Ufficio Stampa: Ketchum
Visita Tourism.gov.my
 
  •  

 Pubblicato da il 23/06/2011 - 3.288 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close