Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze Low cost a giugno: alcune idee contro la crisi economica

In un periodo di crisi economica diffusa, peggiorato ulteriormente dalla situazione geopolitica attuale, le tendenze turistiche vedono un riaffermarsi di mete turistiche alternative a quelle classiche, per assecondare l'esigenza crescente di uscire dai circuiti tradizionali, verso i panorami e le esperienze più affascinanti del mondo. Città piene di vita, incantevoli siti archeologici, straordinarie meraviglie della natura e itinerari indimenticabili nei cinque continenti mettono in ombra i luoghi turistici più sfruttati. Sono comunque mete raggiungibili con offerte di voli low cost e per le quali è possibile organizzare vacanze low cost.

L'Africa è un continente che merita sempre, in ogni stagione, per scappare dai luoghi comuni e dal nostro abituale modo di pensare, di vedere, di sentire e anche di annusare. Chi non può rinunciare alla buona cucina, troverà un paradiso gastronomico fatto di diverse influenze mescolate tra loro nell'arcipelago di Mauritius. Le isole, infatti, vantano un'ottima tradizione gastronomica, nata dalla contaminazione delle differenti culture che vi si sono avvicendate e propongono piatti della tradizione creola, francese, cinese, indiana, per arrivare ai piatti tipici e quelli a base di pesce. Per avere sensazioni intense e profonde, ma allo stesso tempo dolci e provocanti, il senso da privilegiare è certamente l'olfatto.

Ecco allora la piccola isola di Nosy Iranja, paradiso tropicale situato a nord ovest del Madagascar, soprannominata l'"Isola profumata" per la dolce fragranza che diffondono i fiori di Ylang Ylang. Quest'isola è anche un punto di partenza ideale per lunghi soggiorni in spiagge uniche, con barriere coralline caratterizzate da un'incredibile varietà di pesci esotici, per praticare sport acquatici o per dedicarsi all'avvistamento della tartarughe. Altra tappa imperdibile nel continente africano sono le Cascate Vittoria, in Zambia, con il fragore perenne dell'acqua vaporizzata e un salto di 116 metri in sei cateratte su un fronte di 1.700 metri. Tutto intorno la foresta pluviale alimentata dal fiume Zambesi, con distese di alberi del mogano, ebano e teak.

Anche l'Asia è una meta ideale per chi è alla ricerca di una vacanza alternativa. Dalla neve della Siberia alla sabbia delle spiagge dell'Indonesia, il viaggiatore troverà nei paesaggi dell'Asia tutto ciò che cerca, trovando a ogni angolo motivi per sorprendersi. Fra i luoghi più belli e imperdibili vale la pena citare la Siberia (Russia), ad est del lago Baikal, e il Nord della Mongolia, con Lagos, le steppe, le foreste e le montagne; la Grande Muraglia cinese, la cui costruzione ha avuto inizio più di 2.000 anni fa, una struttura immensa lunga più di 6.000 chilometri e che si estende dalla Corea al deserto di Gobi); la Città Proibita di Pechino, il più grande palazzo imperiale del mondo; le città cinesi di Shanghai e di Hong Kong; la città di Seoul, capitale della Corea del sud; i tempi buddisti del Giappone, sparsi in tutto il paese; gli imponenti pendii dell'Himalaya, imperdibili per gli amanti di trekking; le spiagge e le acque blu delle isole di Andaman e la città di Nuova Delhi, in India; il litorale turco del Mar Mediterraneo; la Siria, la Birmania e la Cambogia; e le meravigliose spiagge dell'isola di Phuket, in Thailandia.
Basta con le solite capitali europee… regaliamoci un'esperienza alternativa e indimenticabile!
  •  

 Pubblicato da il 06/06/2011 - 6.879 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close