Cerca Hotel al miglior prezzo

Olimpiadi a Londra 2012: i 10 luoghi, sedi olimpiche, pił interessanti

Pagina 1/2

All’avventura delle Olimpiadi londinesi, che si svolgeranno nell’estate del 2012, mancano circa 500 giorni, e per festeggiare il singolare conto alla rovescia proponiamo una classifica dei 10 migliori luoghi olimpici e paraolimpici del Regno Unito, da visitare prima dei Giochi tanto attesi per scoprire il patrimonio sportivo nazionale, sperimentare qualche attività o semplicemente dare un’occhiata e respirare l’atmosfera di festa.

Olympic Park, East London
Benché le Olimpiadi di Londra del 2012 e le concomitanti Paraolimpiadi siano ancora piuttosto lontane, i lavori sono già arrivati a buon punto presso il Parco Olimpico di East London. Il sito comprende il leggendario Olympic Stadium da 80 mila posti, l’emozionante Aquatics Centre e il velodromo. Chi è curioso di assistere alla trasformazione del posto, in previsione del grande evento sportivo, può fare un vero e proprio tour con le guide esperte di Blue Badge, oppure partecipare agli open days tra il 22 e il 24 luglio.

La sfilata delle Guardie a cavallo, Londra
Il Beach Volley arriva al civico numero 10 di Downing Street! Proprio così… lo sport più frizzante e divertente che si possa praticare sulla spiaggia invaderà la piazza d’armi in cui le guardie a cavallo sfilano abitualmente, accanto alla casa del Primo Ministro. Il risultato sarà un mix bizzarro di divertimento, solennità e tradizione, di cui gli inglesi vanno estremamente fieri. Assistete alla parata l’11 giugno 2011 e il 16 giugno 2012 in occasione del Trooping the Colour, la spettacolare cerimonia di compleanno della Regina.

Il Lord’s Cricket Ground, Londra
Il Lord’s Cricket Ground, antico stadio da cricket amatissimo dai londinesi, si trasforma in un campo di tiro con l’arco per le Olimpiadi del prossimo anno. Una folla di circa 6500 persone potrà godere della competizione, che si svolgerà su due distinti campi da gioco ricavati nello stadio. Chi lo visita potrà vedere la celebre piccola urna contenente le ceneri donate nel 1882 dall’Australia dopo aver ottenuto una clamorosa vittoria contro la squadra britannica: dopo l’incontro, infatti, gli australiani bruciarono i paletti da cricket e li raccolsero nell’urna, che donarono ai vinti per sottolinearne l’inferiorità.

Hyde Park, London
Hyde Park, uno dei parchi reali della capitale inglese, ospiterà il corso di Triathlon nel 2012. Il Triathlon è tra gli sport individuali in maggiore crescita negli ultimi anni in Gran Bretagna, e migliaia di persone faranno a gara per assistere gratuitamente agli allenamenti. Il parco di per sé, tra i più grandi di Londra, è un fantastico polmone verde nel bel mezzo del centro storico: da non perdere la Diana Fountain, un elegante monumento in onore della principessa scomparsa.

I campi da calcio in tutto il Regno Unito
Le partite di calcio di Londra 2012 si svolgeranno in vari stadi, disseminati in lungo e in largo per il Regno Unito. Non fatevi scappare le sfide all’Hampden Park di Glasgow, al Millennium Stadium di Cardiff, all'Old Trafford di Manchester, al St James 'Park di Newcastle, al Villa Park di Birmingham e al celebre Wembley Stadium di Londra, dove si disputerà la finale. Se volete provare il brivido del calcio inglese già da ora, organizzate un tour degli stadi o andate a tifare a una partita della Premier League.

Il porto di Weymouth e Portland, contea di Dorset
... Pagina 2/2 ...Il porto di Weymouth e Portland, lungo la costa sud-orientale dell’Inghilterra, nella contea di Dorset, sarà lo scenario in cui si svolgeranno i giochi paraolimpici di vela del 2012. Si tratta di una location eccezionale, con il bacino naturale navigabile più suggestivo del Regno Unito, e i visitatori potranno assistere gratuitamente alle prove. Chi poi volesse sperimentare una regata in prima persona potrà cominciare col prenotare qualche lezione presso la Sailing Academy. Questo tratto del Dorset appartiene alla Jurassic Coast, il primo sito Patrimonio dell’Umanità della Gran Bretagna, dove le scogliere e le meraviglie geologiche regalano un affascinante spaccato di storia naturale.

White Water Centre, Hertfordshire
Il White Water Centre di Hertfordshire ospiterà lo slalom di canoa delle Olimpiadi londinesi, mentre gli occhi di oltre 30 mila spettatori saranno puntati sui concorrenti. È l’unico sito olimpico del 2012 che i semplici visitatori potranno utilizzare prima dell’inizio dei Giochi, assaporando il brivido avventuroso di canoe, kayak e rafting nello scenario incredibile del Lee Valley Park.

Wimbledon, Londra
Il terreno di Wimbledon, nella parte sud-est di Londra, sarà utilizzato per le competizioni di tennis dei Giocih 2012, e anche in questo caso circa 30 mila persone potranno essere ospitate dalla imponente struttura, affinché possano assistere a un match dopo l’altro. L’erba sacra del Wimbledon Tennis Court è stata calpestata da alcuni dei più grandi campioni mondiali della disciplina, e nel museo del club ci sono numerosi trofei, uno schermo cinematografico in cui vengono proiettati dei filmati sul tema e uno spogliatoio per uomini così com’era nel 1980, ai tempi di John McEnroe.

North Greenwich Arena, Londra
Durante le prossime Olimpiadi potrà accogliere circa 20 mila spettatori per la finale di basket, e 16.500 per la ginnastica. Aldilà dei giochi mondiali, questo enorme spazio consacrato allo sport situato sul Tamigi, sormontato da un’imponente cupola, è perfetto per i concerti e ospita periodicamente la manifestazione British Music Experience, dedicata al pop britannico.

Greenwich Park, London
Il Greenwich Park sarà invece sede dei giochi olimpici e paraolimpici di equitazione, oltre alle prove di corsa e di tiro del Pentathlon Moderno. Il parco, sede del Royal Observatory, occupa una delle zone del lungofiume più suggestive ed è attraversato proprio dal famoso meridiano di Greenwich, rivelandosi dunque il “punto di partenza” per ogni nuovo giorno e nuovo anno. In più Greenwich, che si per sé costituisce un tassello importante del patrimonio dell’umanità, ospita il National Maritime Museum e l’Old Royal Naval College.

Per vedere tutti i luoghi che ospiteranno gli eventi delle Olimpiadi 2012, cliccate qui.

Fonte: Ente Nazionale Britannico per il Turismo
Visita Visitbritain.it - Visitbritainsuperblog.com
 

 Pubblicato da il 20/04/2011 - 11.084 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close