Cerca Hotel al miglior prezzo

Appuntamenti con il cinema e la letteratura svedese

Pagina 1/2

In questo momento il cinema e la letteratura svedesi sono di estrema attualità, non da ultimo grazie a Millennium, il best seller di Stieg Larsson. Lo scrittore svedese è stato recentemente individuato come lo scrittore più letto al mondo dopo Khaled Hosseini. Il film basato sul primo dei romanzi della sua trilogia uscirà in Svezia il 27 febbraio, ed entro breve sarà distribuito nel resto dell’Europa. Ma la letteratura e il cinema svedesi non si esauriscono certo con le sole figure di Lisbeth Salander e Mikael Blomqvist. Oltre a Stoccolma, moltissimi altri luoghi e angoli della Svezia sono stati descritti e immortalati in opere cinematografiche e letterarie conosciute a livello internazionale, grazie a nomi quali Ingmar Bergman, Henning Mankell e Camilla Läckberg.

Seguici a Uppsala, la città di Ingmar Bergman

L’antica città universitaria Uppsala, situata a soli 40 minuti di treno o macchina da Stoccolma e 25 minuti dall’aeroporto di Arlanda, è la quarta più grande città della Svezia. Qui nacque il noto regista Ingmar Bergman e qui sono state girate le riprese di molti suoi film, come per esempio ”Fanny e Alexander” e ”Con le migliori intenzioni”. Anche la sua autobiografia, ”Lanterna Magica” si svolge in gran parte ad Uppsala.

Unendosi a una visita guidata si può attraversare la città seguendo le orme del regista, a partire da via Trädgårdsgatan dove abitava sua nonna e dove il regista ha passato gran parte della sua infanzia. La casa della nonna, situata in un edificio risalente al 1888, ha fornito l’ispirazione a molte opere di Bergman, tra cui il famosissimo film ”Il posto delle fragole”. Flustret, uno dei più rinomati ristoranti della città, è presente in numerose scene di ”Con le migliori intenzioni”. Il giro comprende la visita di diversi altri luoghi e ambienti che hanno significato molto per la vita e l’opera del regista come Stadsträdgården, i Giardini Pubblici, Akademiska Sjukhuset, l’Ospedale Accademico (dove Ingmar venne dato alla luce nel 1918), Slottsbiografen, il Cinema del Castello (realizzata nel primo decennio del Novecento, è una delle sale cinematografiche meglio conservate in Svezia) il Duomo di Uppsala, la maggiore chiesa gotica del Nord, oltre a molte piazze cittadine.

Le visite organizzate dall’Ufficio Turistico di Uppsala per gruppi prenotati, sono in inglese e durano circa un’ora. In alternativa si può comprare una cartina tematica e farsi il giro per conto proprio. Per prenotazioni di gruppo, tel: 0046-18-727 48 18, e-mail: guide@uppsalatourism.se. Informazioni su Uppsala (sito anche in italiano): www.uppland.nu/eng

Altri eventi per gli appassionati di Ingmar Bergman 2009:

Settimana di Ingmar Bergman

23 – 28 giugno 2009 - Gotland

Ingmar Bergman trovò il luogo più adatto dove ritirarsi sulla piccola isola di Fårö, a nord di Gotland. Qui girò 7 dei suoi numerosi film e qui abitò fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 2007. Ogni anno a partire dal 2004 a Fårö viene organizzata la Settimana di Ingmar Bergman: si tratta di una celebrazione dell’arte cinematografica del regista che vede la presenza di numerosi ospiti, attori e personalità in occasione delle varie proiezioni. Prevede inoltre lo svolgersi di un Safari Bergman, che porta a conoscere tutti i luoghi e gli ambienti legati ai suoi film più noti. www.bergmanveckan.se

Ingmar Bergman International Theatre Festival

... Pagina 2/2 ...27 maggio – 6 giugno 2009 - Stoccolma

Alcuni tra gli spettacoli più interessanti a livello planetario saranno ospitati a Stoccolma nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro, dal 27 maggio al 6 giugno 2009. Il Dramaten, Teatro Drammatico Reale sta organizzando un evento che diventerà un appuntamento annuale della scena teatrale di Stoccolma. www.bergmanfestival.com

Mostra: “I huvudrollen: Stockholm” - Protagonista: Stoccolma

A partire dal 7 marzo – Stoccolma

Mostra allestita presso lo Stadsmuseum (Museo Civico) dedicata a Stoccolma come luogo principe nella storia del cinema svedese. La mostra, che apre i battenti il 7 marzo 2009, è incentrata sui film e tramite i film affronta i legami della città con il regista Ingmar Bergman e con la Trilogia Millennium di Stieg Larsson. Stockholms Stadsmuseum, Ryssgården, Slussen. www.stadsmuseum.stockholm.se. Per ulteriori informazioni: info@stadsmuseum.

stockholm.se

Ystad, Svezia del sud – i luoghi del commissario Wallander

L’eroe dei romanzi di Henning Mankell, Kurt Wallander, abita e lavora a Ystad, un idillio medievale a circa 60 km da Malmö. I libri sono stati trasposti in opere cinematorgrafiche e recentemente presentati su Rete4. Si può alloggiare in uno degli alberghi preferiti da Wallander, l’Hotel Continental, Sekelgården, Ystads Saltsjöbad, oppure in un appartamentino in via Mariagatan; godersi la colazione, la cena o una bella tazza di caffè alla pasticceria Fridolf. C’è la possibilità di visitare anche gli studios di registrazione e Cineteket, il centro cinematografico ultramoderno di Ystad. www.ystad.se. Ystad si trova nella parte meridionale della Svezia, nella regione della Scania e vanta un affascinante nucleo medievale con 300 case a graticcio. Uno dei luoghi da non perdere è la chiesa di San Pietro (S:t Petri kyrka) che, insieme al monastero di Vadstena, è il complesso religioso meglio conservato in Svezia.
Per ulteriori informazioni: www.skane.com

Fonte: Ente svedese per i viaggi e il turismo
Per informazioni numero verde: 02-36006503
Visita Visitsweden.com
 


close