Cerca Hotel al miglior prezzo

AprirÓ vicino a Goteborg Kosterhavet, il primo parco marino della Svezia

Pagina 1/2

Due ore a nord di Goteborg presso le isole Koster (nella provincia di Bohuslän) si trova l’area marina più ricca della Svezia in termini di biodiversità. A settembre 2009 verrà inaugurato il primo parco nazionale marino svedese: Kosterhavet.

Un habitat svedese davvero unico nel suo genere
Il fiordo di Koster-Väderö si estende in un’area caratterizzata da un’estrema ricchezza di flora e fauna marine: ospita infatti più di 300 diverse specie animali e vegetali che non si trovano da nessun’altra parte del Paese, tra cui persino alcune barriere di corallo d’altura, appartenente alla specie Lophelia Pertusa, oltre ad alcuni brachiopodi e spugne (Poriferi). Il fondale marino del fiordo è un ambiente veramente unico e variegato: ci sono fondali sia duri che morbidi, a più di 200 m. di profondità, e fondali sabbiosi anche poco profondi spingendosi verso lo Skagerrak. Il fiordo Koster-Väderö è collegato anche alla Fossa Norvegese, che a sua volta è collegata all’Oceano Atlantico. Ciò significa che le condizioni all’interno della fossa sono di tipo pressoché oceanico, rendendo possibile la presenza di alcune specie animali che normalmente proliferano sulle coste continentali. Il fiordo è un importante luogo di riproduzione di pesci e crostacei.

Il parco nazionale coprirà un’area di circa 400 kmq, 390 dei quali si trovano sotto la superficie dell’acqua. L’area include anche alcuni siti legati a forme di pesca e di agricoltura costiera secondo tecniche tradizionali, che vengono salvaguardati come patrimonio culturale. La zona costituisce un habitat importante per il gamberetto nordico, la cui pesca rappresenta una delle industrie più importanti della costa.

Preservare, proteggere e sviluppare
Tra le varie leggi create appositamente per salvaguardare gli obiettivi del Parco Nazionale di Kosterhavet, troviamo ad esempio quella che consente di continuare a praticare la pesca professionale del gamberetto, dell’aragosta norvegese, del gambero e dell’astice con la stessa modalità accurata e rispettosa in cui si svolge attualmente. L’acquacoltura, l’allevamento di molluschi e ostriche diffuso da queste parti, è permessa nella misura in cui non reca danno all’ambiente. Si prevede di sviluppare l’industria del turismo, adattandola però alle esigenze di salvaguardia dei valori naturali e culturali significativi dell’area… turismo sostenibile in altre parole!
... Pagina 2/2 ...
Ulteriori informazioni:

Strömstad e Koster: http://www.vastsverige.com/templates/default____2349.aspx

Parco Nazionale Kosterhavet: www.kosterhavet.se

Fonte: Ente svedese per i viaggi e il turismo
Per informazioni numero verde: 02-36006503
Visita Visitsweden.com
 

 Pubblicato da il 06/03/2009 - 2.779 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a CinecittÓ World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close