Cerca Hotel al miglior prezzo

Volo in parapendio biposto sulle spiagge dello sbarco in Normandia

Pagina 1/2

Desiderosi di immergervi in modo originale dentro un capitolo decisivo della nostra storia? Fate un volo in parapendio in compagnia di un istruttore professionista ammirando in volo le spiagge dello sbarco. Non c'è bisogno di saper andare in parapendio per sorvolare queste spiagge! Vi lancerete quindi in due dalle scogliere di Port-en-Bessin per un'esperienza che non dimenticherete facilmente.

Prima di "fare il grande salto", l'insegnante vi presenterà in dettaglio l'attività fornendovi dettagli tecnici sul modo in cui dovrete contribuire nello slancio, nel salto e atterraggio. Sempre in volo vi saranno proposti cenni storici sulle spiagge dello sbarco. Sarà quindi venuto il momento di sfidare le proprie paure e lanciarsi. Una volta in volo, un'emozione intesa vi invaderà e vi libererà. Se optate per un volo "XL", potrete prendere i doppi comandi e pilotare il parapendio.

Di ritorno sulla terraferma, ad una certa distanza, è possibile che vi identificherete con quelle migliaia di soldati paracadutati sopra i cieli della Normandia nella notte del 5 al 6 giugno del 1944. Riemergeranno certamente immagini del passato, del pensiero che vi farete sullo sbarco degli alleati...Sarà un momento emozionante accessibile a tutti o quasi (dato che non richiede particolari condizioni fisiche) e per le persone con ridotta mobilità motoria.

Preparazione prima del salto: presentazione sul parapendio, presa a carico, consigli tecnici (la corsa, il salto), spiegazione sulla durata del volo. Volo biposto accompagnato da commenti tecnici sul volo e cenni storici sulle spiagge dello sbarco. Il di più: nel volo XL avete i doppi comandi e potete pilotare il parapendio. Briefing sul volo.

... Pagina 2/2 ...Per prenotazioni:
ELEMENTAIR BASSE-NORMANDIE -14520 PORI EN BESSIN HUPPAIN
Tei : 02 31 21 03 31 / 06 87 2915 02
elementair@elementair.fr - www.elementair-basse-normandie.fr

Fonte: GIE Atout France
Visita Franceguide.com
 

 Pubblicato da il 08/04/2011 - 3.433 letture - ® Riproduzione vietata

close