Cerca Hotel al miglior prezzo

Primavera in Romania: novitÓ, eventi ed idee per una vacanza

Pagina 1/2

Romania, sempre più vicina all'Italia! Dal 28 marzo la compagnia aerea Wind Jet ha aperto un nuovo collegamento con la Romania. Questa volta parliamo di un volo bisettimanale (lunedì e venerdì) dall'Aeroporto "Federico Fellini" di Rimini-San Marino per l'Aeroporto Otopeni di Bucarest. Così, Wind Jet ha lanciato il suo terzo collegamento aereo con la destinazione Romania, dopo le ormai gettonate tratte Catania - Bucarest, Palermo - Bucarest.

Turismo attivo nella città di Brasov
L'inizio di aprile ha preparato per i cittadini e turisti della città di Brasov l'avvio del progetto bikesharing "I" Velo. Il centro di noleggio mette a disposizione 200 biciclette per girare gratuitamente in città. Presentando un documento d'identità gli interessati possono noleggiare gratuitamente per massimo due ore la bici con possibilità di prolungamento per tutto il giorno. "I" Velo Brasov è il primo progetto del genere della città, ed ha registrato un importante successo dopo l'apertura dei centri di Bucarest e Cluj-Napoca nel 2010. Nel 2011 verranno aperti centri di noleggio biciclette anche a Costanza e Iasi.

Romania promuove turismo ippico ed equestre
Per la prima volta in Italia, la Romania sarà presente in una fiera di nicchia dedicata al turismo equestre e ippico. Si tratta della fiera "Roma Cavalli" che si svolgerà dal 7 al 10 aprile a Nuova Fiera di Roma. Romania sarà presente con uno stand di 12 mq nel Padiglione 1, Stand D16.
Attraverso questa manifestazione la Romania si presenta come una destinazione completa che prevede nella sua offerta turistica il prodotto equestre ed ippico. E' vero che la Romania è conosciuta soprattutto per la misteriosa Transilvania e l'impressionante Bucovina, ma il turista deve sapere che potrebbe abbinare al turismo culturale anche il turismo all'aperto, turismo attivo e verde. La Romania sta facendo dei passi importanti per sviluppare le diverse nicchie turistiche e Roma Cavalli è un'ottima opportunità.
Vi aspettiamo numerosi!

... Pagina 2/2 ...Romania, nuova destinazione cicloturistica
Dalla fine di febbraio la Romania è ufficialmente la nuova meta del cicloturismo europeo. Insieme alla Romania, nel progetto di 6.000 chilometri fanno parte anche la Grecia, la Bulgaria e la Macedonia. Lo scopo del progetto è di promuovere l'itinerario "Balkan Velo Trail (BVT) 13" sul territorio romeno, itinerario tagliato per i viaggiatori che vogliono scoprire in bici i paesaggi e la cultura della regione "balcanica". L'itinerario è parte integrante della rete cicloturistica europea EuroVelo che dispone di 12 rute stese su 45.000 chilometri.

Cimitero Bellu di Bucarest, obbiettivo turistico
Cimitero Bellu di Bucarest è stato incluso come meta sulla mappa degli obbiettivi cultural - turistici europei durante l'Assemblea Generale dell'Associazione dei Cimiteri Storico-Monumentali in Europa (ASCE), tenutasi in Italia, a Cagliari. La rete europea dei cimiteri storico-monumentali genera a livello europeo circa 5 milioni di turisti annui. Il programma propone lo sviluppo del turismo culturale attraverso i più noti cimiteri monumentali come parte fondamentale dell'eredità dell'umanità. Il cimitero Bellu, funzionale dal 1858, è uno dei più grandi cimiteri romeni, dove riposano alcune delle più importanti personalità storiche e culturali del Paese. Qui si possono vedere le più impressionanti opere funerarie del grande architetta Ion Mincu.

Fonte: www.romania.it

12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close