Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour dello Sri Lanka nei luoghi del Buddha: Polonnaruwa, Sigiriya e Anuradhapura

Pagina 1/2

Il nome Sri Lanka, in sanscrito “isola splendente”, già nota ai greci come Taprobane, evoca al nostro immaginario una terra densa di colori e profumi, dal verde delle foreste, dei Parchi Naturali, delle piantagioni del tè, al bianco delle spiagge, dei siti archeologici e delle città ricchissime di storia, dal profumo di curry speziato a quello dei fiori di loto. Scoprite i segreti di questa isola con l’itinerario proposto da Earth Cultura e Natura che unisce la visita dei siti archeologici buddisti di Ceylon, all’esperienza della natura tropicale e delle piantagioni di tè. Tuffatevi nella storia millenaria di questa terra, da Colombo alla scoperta della coloniale Nuwara Eliya e del Parco Naturale di Koslanda, da Kandy ai siti archeologici di Polonnaruwa, Sigiriya e Anuradhapura.

Un paradiso in terra così piccolo ma allo stesso così grande da contenere testimonianze vivissime di una civiltà millenaria ricca di antichi templi e fortezze che emergono dal verde delle foreste; una natura vergine e lunghissime spiagge silenziose bordate di palme dove la gente è sorridente ed ospitale e l’aria profuma di aromi di spezie e fiori di loto. Il viaggio proposto da Earth Cultura e Natura permette al viaggiatore di entrare a stretto contatto con la natura e con le tradizioni locali, alla scoperta di monumenti antichi di devozione, fasti di un passato coloniale, parchi naturali, piantagioni di tè e cittadine famose per le pietre preziose.

Il tour ha inizio dalla capitale Colombo dove i vecchi quartieri si mescolano a zone ultramoderne come lo stesso Fort, avamposto fortificato risalente ai tempi della dominazione portoghese e olandese e oggi centro d’affari e centro commerciale, e vale la pena soffermarsi nel Pettah Bazar, dove è possibile trovare di tutto: frutta, verdura, carne, pietre preziose, oro, argento, cianfrusaglie di rame e stagno. Si raggiunge Beragala dove si visita il Parco Naturale di Koslanda immerso in una splendida foresta e circondato da numerosi villaggi, dove le comunità rurali preservano i ritmi e le tradizioni di una vita a contatto con la natura incontaminata.

Visita di una piantagione e di una fabbrica di tè lungo il percorso che conduce a Kandy, tranquilla cittadina incastonata in un pittoresco cerchio di colline con case dai tetti dolcemente ricurvi e coperti di tegole, dove sorge l’ottagonale Dalada Maligawa (Tempio del Dente), dove è conservato il dente sacro del Buddha. Dopo una breve tappa al giardino di spezie di Matale e ai templi nella roccia ad Alovihara e Dambulla, è prevista un’intera giornata di escursione a Polonnaruwa che conserva grandiosi capolavori di architettura civile e religiosa cingalese. Sigiriya è sicuramente uno di quei luoghi che vale la pena visitare, con la sua spettacolare fortezza scavata nel granito rosso denominata “la rocca del leone” e le grotte con bellissimi affreschi di dee e fanciulle decorate con gioielli.

Il viaggio prosegue con la visita di Anuradhapura, sostando sotto l’albero sacro Bo Tree, albero cresciuto da un ramo del ficus di Bodhgaya (India) dove il Buddha raggiunse l’illuminazione. Si raggiunge infine Yapahuwa per la visita della fortezza, una tra le costruzioni più affascinanti di tutta Ceylon, e si conclude questo affascinante itinerario con il soggiorno di una notte a Negombo.

SRI LANKA: IL TÈ DI CEYLON E IL LOGO DEL LEONE
Il Ceylon è una varietà di tè nero con forti accenti agrumati che si usa sia solo che in miscela coltivata in Sri Lanka, isola che fino al 1972 si chiamava appunto Ceylon. La sua particolarità è quella di essere un tè coltivato a diverse altitudini, così da conferire aromi diversi alle foglie di questa pregiatissima varietà.
Varietà che si divide in tre sottocategorie geografiche, che fanno riferimento alla zona di produzione: Upcountry, Midcountry e Lowcountry.
La tradizione di questo tè è così importante per lo Sri Lanka che ogni confezione di Ceylon prodotto all’interno del paese reca il “logo del Leone”, emesso da un’autorità competente e che certifica che tutto il processo produttivo del tè ha seguito degli standard di riferimento ben precisi.

... Pagina 2/2 ...CHECK-IN: Sri Lanka – Lungo i sentieri di Buddha (11 giorni/10 notti)
Itinerario: Italia, Colombo, Beragala, Nuwara Eliya, Kandy, Matale, Dambulla, Habarana, Polonnaruwa, Habarana, Sigiriya, Anuradhapura, Yapahuwa, Negombo, Colombo, Italia.
Quota: a partire da Euro 1.680,00 a persona (quota base da 7 a 10 partecipanti – hotel 4 stelle).
La quota comprende: Voli di linea da Milano a Colombo e ritorno, in classe economica - Tutti i trasferimenti privati con auto o pulmini con aria condizionata e autista - Pernottamenti in camera doppia negli Hotel e Palace della categoria prescelta - Trattamento di pernottamento e prima colazione - Visite ed escursioni compresi gli ingressi ai monumenti, come indicato in programma - Da 2 a 6 partecipanti, trasferimenti con autista parlante inglese e assistenza di guide locali parlanti italiano o inglese - Accompagnatore parlante italiano per minimo 7 partecipanti - Assistenza in tutte le città e gli aeroporti - Guida di Sri Lanka e zainetto da viaggio.
La quota non comprende: Tutte le tasse aeroportuali - Visto d'ingresso in Sri Lanka - Tasse di ingresso per macchine fotografiche e videocamere - Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato ne “la quota comprende”.

ESTENSIONE MARE A TRINCOMALEE (3 NOTTI): quote e programma su www.earthviaggi.it">www.earthviaggi.it

Informazioni e prenotazioni:
EARTH – Cultura & Natura - T. 0341 286793
www.earthviaggi.itinfo@earthviaggi.it


 Pubblicato da il 11/03/2011 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close