Cerca Hotel al miglior prezzo

Rapid City (South Dakota) segnalata da National Geographic tra le 'Great Adventure Town'

Pagina 1/2

Rapid City è la porta d’accesso a tutta la regione occidentale dello Stato: le mitiche Black Hills – Wapa Sapa – come le definirono i Nativi Lakota e Dakota. Il viaggio può iniziare qui ed esplorare quest’angolo del South Dakota che conserva alcune tra le più importnati attrattive. Dal Mt.Rumore al Crazy Horse Memorial, dal Parco Nazionale delle Badlands al Custer State Park, solo per citarne alcune.

La cittadina è molto piacevole e conserva ancora il suo flair western. Ha saputo anche sviluppare ottime opportunità per i turisti: dal mountain biking ai sentieri per l’hiking, anche ad appassionati di cavallo e di scalate su roccia.

I due progetti di Cowboy Hills, in città, ed il Mickelson Trail ad ovest, hanno ottenuto grande attenzione e successo. Oggi non è più epoca di corsa all’oro: forse c’è solo il riflesso di un casco protettivo di un ciclista…Trecento le miglia disponibili per i patiti di mountain bike con anche un dirt jump park in città, le Cowboy Hills appunto.

Il Mickelson Trail propone ben 175 km. di percorso da Deadwood a Edgemont, “Big Mack” è il suo soprannome, con pendi graduali di 30 mt. fino al terreno collinare dolce, circondato da paesaggi semplicemente stupendi per natura. Foreste di pini e praterie, quattro tunnel e centinaia di ponti. Una rotta ciclistica senza dubbio appassionante. Rapid City è quindi l’epicentro per partire all’avventura.
... Pagina 2/2 ...
Oltre ad essere la cittadina maggiore del versante occidentale dello stato, che conta circa 63.000 abitanti ed un suo aeroporto, si trova in posizione centrale nelle Black Hills. Possiede qualsivoglia attrattiva per ogni gusto con montagne coperte di foreste in uno spazio di 500 km.; strade asfaltate ed anche quella piacevole personalità western che ben presto diventa parte integrante dello stile di vita sia del visitatore così come dei residenti. In una terra così generosa ove infinite praterie si incontrano con magnifiche montagne granitiche, un visitatore può provare l’esperienza della libertà e dello stile di vita di un cowboy così come la sofisticata atmosfera della cittadina. Da oltre 100 anni i cittadini di Rapid City hanno contribuito a migliorare lo stile di vita dell’intera comunità. I locali la chiamano Banana Belt, poiché il clima é uno dei più dolci del Midwest; protetta dalle montagne delle Black Hills, può godere di bassissima umidità e rare precipitazioni. Le temperature estreme sono sconosciute.

Maggiori informazioni: www.visitrapidcity.com

Fonte foto: South Dakota Office of Tourism
Ufficio Stampa Thema Nuovi Mondi srl
Visita Realamerica.it
 

close