Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo in Belgio: eventi in programma a Bruxelles e in Vallonia

Pagina 1/2

La storica Abbazia di Stavelot ospita, dal 28 gennaio al 25 settembre 2011, l'esposizione-omaggio dedicata ad Andy Warhol, mito della Pop Art. Warhol è l'artista che trasforma il mondo dell'arte: l'opera non è più unica, si riproduce. In serie. Cambiano solo i colori. Il genio dell'artista sta nel fatto che quell'opera "moltiplicata" diventa ancora più unica. E' provocatore del mondo artistico. Trasforma un'opera d'arte in "merce" – o viceversa? – In mostra sono presentate opere originali provenienti da collezioni private e da istituzioni belghe e straniere.

Liegi, esposizione SOS Planet
L'esposizione SOS Planet, focalizzata sull'attualità dei cambiamenti climatici ha registrato in poco più di 5 mesi più di 100.000 visitatori. Questo successo ha spinto gli organizzatori a prolungare la mostra fino al 3 luglio 2011. Da non dimenticare la particolare sede della mostra, la stazione ferroviaria Liegi Guillemins, che in perfetto tema con l'esposizione, stimola a riflettere sui mezzi di trasporto più "puliti, verdi"

Arte in primo piano al BOZAR
Il Palais des Beaux-Arts, Bozar, gioca un ruolo fondamentale nella vita culturale di Bruxelles con una programmazione di eventi sempre ad alto livello. Dall'11 febbraio fino all'8 maggio è di scena la mostra "Opere veneziane e fiamminghe" che contrappone opere di Bellini, Tiziano e Canaletto e quelle di Van Eyck, Bouts e Jordaens. Dal 18 febbraio all'8 maggio è in programma una retrospettiva dedicata a Luc Tuymans, artista belga considerato quale uno degli artisti più influenti della sua generazione i cui lavori sono esposti nei templi dell'arte mondiale. Le 75 opere selezionate testimoniano 30 anni di produzione ed illustrano in ordine cronologico i suoi soggetti preferiti: la Seconda Guerra Mondiale, l'11 settembre, il potere, la violenza, il nazionalismo, …

News in breve
Ryanair, nuovo volo Perugia-Charleroi
Il nuovo scalo italiano della compagnia low-cost Ryanair, apre al centro Italia le porte del Belgio. Un volo bisettimanale operativo il lunedì e il venerdì, amplia l'offerta dei voli sull'aeroporto di Charleroi Brussels South porta d'ingresso per un itinerario alla scoperta della Vallonia e di Bruxelles.
... Pagina 2/2 ...
Aeroporto di Charleroi Brussels-South: grandi numeri. Nonostante gli avvenimenti eccezionali che hanno sconvolto il traffico aereo in Europa nel 2010, in primis l'eruzione del vulcano islandese, l'aeroporto di Charleroi ha registrato un aumento del 32% rispetto al 2009, ha superato la soglia dei 5 milioni di passeggeri raggiungendo quota 5.190.000. E non è tutto. Visto l'importante aumento di passeggeri e di traffico degli ultimi anni, sono previsti importanti investimenti e lavori per migliorare sia l'accesso all'aeroporto che il numero delle porte d'imbarco. Per queste ultime i lavori sono già in corso, mentre si attende il via libera alla costruzione della linea ferroviaria che dovrebbe collegare direttamente l'aeroporto di Charleroi con la città di Bruxelles e soprattutto con il Brussels Airport.

A Bruxelles:
- il Museo d'Arte Moderna resterà chiuso al pubblico per tutto il 2011 per lavori di restauro e rinnovo delle sale, dei sistemi di illuminazione e di sicurezza.

Fonte: www.belgioturismo.it


close