Cerca Hotel al miglior prezzo

Visita la Valle d'Aosta dall'alto: aerei ultra-leggeri, elicotteri e mongolfiere

Pagina 1/2

Un soggiorno in Valle d’Aosta può anche essere l’occasione per provare l’emozione di un volo sopra le montagne. Il paesino di Chamois, in Valtournenche, non è raggiungibile in auto ma solo a piedi o in funivia. In compenso ospita il primo altiporto italiano (costruito nel 1967) per aerei ultra-leggeri. Associazione Sportiva Volare a Chamois (G.Lubrini (+39) 0166.47171). L’Aeroporto Regionale "Corrado Gex", a Saint-Christophe, frequentato e apprezzato da appassionati del volo a vela e a motore provenienti da tutto il mondo, propone anche battesimi del volo, un’esperienza unica per godere di un panorama mozzafiato sulle meravigliose montagne valdostane.

Il Club Aerostatique Mont Blanc di Aosta organizza ogni giorno (condizioni metereologiche permettendo) suggestivi voli turistici in mongolfiera. Le traversate delle Alpi (della durata media di quattro ore) sono invece proposte solo durante la stagione invernale. La rotta è determinata dal vento: ogni volo ha caratteristiche e percorsi diversi e ci si alza fra i 1.500 e i 3.000 mt. Non è necessaria alcuna attrezzatura particolare, se non un abbigliamento sportivo adeguato. Sono accettati anche i bambini, meglio se di età superiore a 8 anni o alti almeno 120 cm. Per i ragazzi sotto i dieci anni accompagnati dai genitori il volo è gratuito. Le mongolfiere hanno una capienza di 2-4 persone, ma è possibile organizzare gruppi più numerosi in più mongolfiere. www.mongolfiere.it Tel. (+39) 0165.765525 - 335.207196

È possibile inoltre effettuare voli turistici in elicottero, passando sopra le cime più alte d’Europa e sorvolando i castelli della Valle (www.airvallee.com - Tel. (+39) 0165.303346 - 335.564857 oppure Helops Tel. (+39) 0165.303303). Si vola in parapendio o in deltaplano anche per un solo battesimo del volo in tutta sicurezza insieme all’istruttore. In Valle d’Aosta la pratica del volo libero trova le condizioni meteorologiche e orografiche ottimali durante tutto l’anno. L’aeroporto di Aosta è infatti fra i primi centri in Europa specializzati nel volo d’onda d’alta quota. La frequenza statistica di giornate d’onda è ad esempio tre volte maggiore che a Innsbruck, e si superano agevolmente i 7.000 metri QFE con sganci anche a 300, è praticato, in particolare nei mesi da aprile a novembre, con velivoli biposto e con l’assistenza di un istruttore in possesso di brevetto rilasciato dalla Federazione Italiana di Volo Libero. Il periodo migliore per il volo in aliante resta quello primaverile (da Aprile a Maggio) con venti da Nord-Ovest e da Nord. L’Aero Club ospita tutto l’anno scuole di: volo a vela, volo a motore, atterraggio su ghiacciaio (unica in Italia), paracadutismo, deltaplano, parapendio, aeromodellismo.

Aeroporto Regionale "Corrado Gex" - St. Christophe
... Pagina 2/2 ...Tel. (+39) 0165.303350
Aero Club Valle d’Aosta
www.aecaosta.it
Tel. (+39) 0165.262442

Fonte: Regione Autonoma Valle d'Aosta - Turismo
Ufficio Stampa Threesixty
Visita Lovevda.it
 

 Pubblicato da il 21/02/2011 - 3.718 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close