Cerca Hotel al miglior prezzo

"Taste Portugal": il nuovo sito on-line regala un assaggio di Portogallo

Pagina 1/2

La cucina portoghese è ricca di sapori e aromi che la rendono unica e apprezzata in tutto il mondo. Per meglio promuoverla, Turismo de Portugal ha elaborato un nuovo sito web dedicato alla gastronomia portoghese, ricca di spunti e suggerimenti, storia e curiosità.Informazioni, immagini, testi esplicativi, ricette e proposte che raccontano l’anima della gastronomia portoghese. I prodotti promossi all’interno del sito, che concorrono a rendere eccezionale la proposta gourmand del Portogallo, sono:

- Il pesce: ingrediente utilizzato dai portoghesi già in epoca romana. Oggi è alla base di piatti tipici, salse, contorni.
- I crostacei: ostriche, gamberoni e gamberetti, astici e aragoste, sono alla base di squisiti piatti sapientemente elaborati dagli chef portoghesi, che diventano poesia pura grazie al mix di tradizioni culinarie regionali e tecniche gastronomiche moderne.
- L’olio d’oliva: con un sapore intenso e cremoso, talvolta piccante, l’olio portoghese ha raggiunto da tempo una fama mondiale.
- Le verdure e la frutta: oltre alle famose spiagge e alle coste, il Portogallo è terra di campi verdi, giardini e frutteti. Tra le maggiori coltivazioni della terra lusitana, si ricordano le arance, i fichi, le albicocche, i pomodori, le zucchine e molto altro ancora, ormai quasi interamente coltivati in biologico-style.
- La Cataplana: icona della cucina portoghese, la cataplana è uno strumento unico, adatto alla cottura della maggior parte degli ingredienti della gastronomia lusitana. Può essere usata per cotture a vapore, per piatti di pesce e carne, per arrosti e anche per deliziosi dessert.
... Pagina 2/2 ...- Carni D.O.P.: alcune carni portoghesi, protette dal prestigioso marchio D.O.P. si prestano bene a qualsiasi tipo di cottura, regalando sapori intensi e appetitosi. Tra queste carni, ricordiamo il maiale Bísaro (anche conosciuto come il “maiale nero”), l’Arouquesa, la Maronesa, il Mertolenga, il vitello Barrosã o Lafões, il Barroso, l’agnello Bragançano o Terrincho, solo per citarne alcune.
- Vini memorabili: dalla sua fondazione, oltre 800 anni fa, il Portogallo ha prodotto vini di altissima qualità, apprezzati in tutto il mondo. Con le sue uve eccellenti e una lavorazione esperta, il nettare portoghese è unico ed eccezionale. Tra i vini maggiormente apprezzati si ricordano il Porto, il Madeira, il Bual, il Tawny e i Porto Colheita.
- I formaggi di montagna: sulle montagne portoghesi vengono prodotti eccellenti e saporiti formaggi, di latte caprino e pecorino. Tra le forme più conosciute dagli intenditori, si possono citare i formaggi di Serra da Estrela, il Serpa o Azeitão, il Niza o Évora…
- Dolci e dessert: Il Portogallo è stato una della prime nazioni in Europa a coltivare autonomamente le piante da zucchero. Non c’è da stupirsi, dunque, se nella tradizione gastronomica lusitana i dolci e i dessert rivestono un ruolo predominante. I dolci portoghesi vengono prodotti principalmente con ingredienti quali i tuorli delle uova, lo zucchero, le mandorle. Tra i dolci più famosi, si ricorda il Pastel de Nata, tortino alla crema, che è stato definito da Alain Ducasse “il massimo dei dolci per i gourmand”.

Per scoprire la gastronomia portoghese in tutta la sua eccellenza, si può anche visitare il sito dedicato www.taste-portugal.com
Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 

 Pubblicato da il 01/02/2011 - 4.929 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close