Cerca Hotel al miglior prezzo

Vancouver 2010, Canada: in arrivo le Olimpiadi Invernali

Si è appena spento l'eco de giochi estivi di Pechino 2008, che già si inizia a guardare avanti, al prossimo evento olimpico: non parliamo di Londra 2012, ma bensì della prossima edizione dei giochi Olimpici invernali, che si terrà nella città canadese di Vancouver, una splendida località della costa pacifica, a ridosso delle Rocky Mountains. I canadesi hanno fatto centro di nuovo. Questa è infatto la terza volta che le Olimpiadi si svolgeranno in questo paese, anche se è la prima volta per la provincia della Columbia Britannica che è stata designata per i prossimi giochi invernali. La prima Olimpiade fu ospitata nella città di Montreal (1976 Olimpiadi estive) e poi fu la volta di Calgary (1988 Olimpiadi invernali). I Giochi del 2010 vedranno più di 5000 atleti, 250.000 visitatori, 25.000 volontari e sono attesi oltre 10.000 mass media.

Quando si svolgerà? Sono previsti diciassette giorni di giochi. dal 12 al 28 febbraio 2010, con 86 gare olimpiche in cui si lotterà per una medaglia. La città di Vancouver ospiterà circa 5500 atleti olimpici e i relativi team di funzionari per un totale di 80 paesi rappresentati. Se programmate di assistere ai giochi in televisione, sarete allora uno dei 3 miliardi di telespettatori che seguiranno l'evento.

La Cerimonia inaugurale verrà effettuata nello stadio coperto BC Place, alle ore 18 del 12 Febbraio 2010. La Cerimonia di Chiusura, il 28 febbraio 2010, sarà anch'essa tenuta presso il BC Place stadium. Questa sarà la prima volta nella storia olimpica che le cerimonie di apertura e chiusura verranno messe in scena nel comfort di un luogo chiuso. Lo stadio ha una capienza di 60.000 posti e nello stesso luogo si terrà l'inaugurazione delle successive Paraolimpiadi, previste iniziare i l12 marzo con chiusura il 21 marzo, questa volta a Whilstler Mountain.

Ogni cerimonia di ciascuna vittoria olimpica si terranno ogni sera dal 13 febbraio al 26 febbraio 2010 sempre in BC Place, e dal 13 febbraio al 27 febbraio 2010 anche nella Olympic Celebration Plaza a Whistler. Entrambe le sedi presenteranno grandi schermi video al fine di collegare le cerimonie delle vittorie olimpiche tra Whistler e Vancouver. Si prevede che ci saranno almeno 8.000 spettatori presenti a Whistler, contro i 35.000 di Vancouver, visto la capienza del BC Place.

La torcia olimpica, orgogliosamente presentata da Coca-Cola e RBC, collegherà ogni provincia e territorio canadesi durante un viaggio di 45.000 chilometri, che durerà oltre a circa 100 giorni, e che coinvolgerà 12.000 tedofori. Il viaggio della fiamma, che culminerà a BC Place il 12 febbraio 2010 con l'illuminazione del braciere olimpico, segnerà l'inizio dei Giochi Olimpici Invernali di Vancouver. Sarà una grande occasione per Vancouver, considerata già una delle più belle città del Canada, ma che grazie i giochi migliorerà la sua capacità ricettiva e valorizzerà ilo straordinario patrimonio naturale della British Columbia.

Con un relativo numero limitato di camere d'albergo nella zona di Whistler Mountain, uno dei principali teatri delle competizioni olimpiche, vi è infatti una grande domanda per la creazione di nuovi alloggi nella stessa città di Vancouver. Di certo i lavori di adeguamento e ristrutturazione della zona faranno si che Vancouver rafforzi il suo primato di città moderna e dalle grandi attrattive turistiche della costa occidentale del continente americano.
  •  

 Pubblicato da il 03/02/2009 - - ® Riproduzione vietata

15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close